Di Marco Livio Ilithio | Mondo Android, WiKingdom | 21 febbraio, 2013

3 modi per: Come Disinstallare APP di sistema Android

Una guida rigorosamente per i smanettoni o per i maniaci delle pulizie: quest’oggi illustriamo come è facile disinstallare le applicazioni più insidiose, quelle più voraci, quelle fastidiose o quelle futili. Insomma, nella maggior parte dei casi parliamo delle APP di sistema, ovvero le APP che troviamo preinstallate sul nostro sistema, e seppur di dubbia utilità non possiamo farne a meno poiché sono impossibili da rimuovere… se non ricorrendo a trucchetti, come Applicazioni che ci aiutano a farlo con estrema facilità. E se temiamo di fare danno o presentarci davanti un bell’errore? Niente problema, possiamo anche semplicemente ibernare le applicazioni affinché non risultino installate ma restino comunque presente nel sistema, insomma, una sorta di disinstallazione silente.

In tutti e tre i casi che vi illustreremo sarà indispensabile avere i permessi di root sul dispositivo, per ovvie ragioni, le app di sistema sono avvinghiate al fulcro del sistema android, per tanto per estirparle c’è bisogno di avere pieno accesso al cuore del tuo Android, ma niente paura, grazie alle APP presentate vi mostreremo che il pericolo è ridotto all’osso. Sconsigliamo, comunque, l’abuso di tali applicativi poiché potrebbe causare gravi ripercussioni sull’equilibrio del sistema.



Leggi anche: La guida per avere i permessi di Root su Android

1) ROOT UNISTALLER

Root Unistaller, in versione free (al massimo 3 disinstallazioni) e pro, da come dice il nome, sfrutta il rooting del tuo sistema operativo per disinstallare permanentemente le app di sistema, ma non solo:

  • Disinstallazione ed elimina applicazioni di sistema;
  • Permette l’ibernazione delle APP, nel caso di problemi ci basterà riabilitarle;
  • Backup e ripristino delle APP di sistema ottenendo file .apk;
  • Reset dell’applicazione allo stato di fabbirca;
  • Nasconde o blocca applicazioni di sistema.

2) DROID ROOT UNISTALLER

Droid Root Unistaller offre le funzionalità base per una classica disinstallazione ma di suo è un’applicazione totalmente gratuita.

3) Root APP Delete

Root APP Delete è la terza alternativa che vi proponiamo. Anche questa applicazione è gratuita ed offre rispetto al precedente applicativo funzionalità più estese come la possibilità di effettuare il backup delle app prima di rimuoverle. Inoltre vi è un metodo di rimozione radicale ed una soft, nel secondo caso è possibile quindi ripristinarla facilmente senza troppi problemi.

Consigliati

Marco Livio Ilithio

Sono il giovane Webmaster del sito. La mia passione per l'informatica è nata fin dall'adolescenza e ne è scaturita presto, una voglia di diffondere le mie esperienze illustrando con facilità anche le procedure più complesse. Il Regno delle Nuove Tecnologie: il futuro è già qui.

 Scopri tutti gli articoli di Marco Livio Ilithio

Tag trovati ›

Categorie Mondo Android WiKingdom
Articolo Precedente:

Articolo Successivo: