,

Android: Come cambiare o aggiungere boot animation all’avvio

Nel gergo del campo, gli smanettoni informatici, non riescono a stare fermi quando hanno in mano un gioiellino tecnologico come uno smartphone od un tablet. Di solito passano poche ore dall’acquisto, al Jailbreak del dispositivo, per riuscire a personalizzarlo al massimo, senza limiti imposti dall’azienda che lo ha creato. Nel campo Android, le modifiche possono raggiungere profondità non indifferenti: possiamo sostituire il Kernel, il modem interno, la ROM, andando a personalizzare anche la parte d’avvio del terminale, il cosiddetto Boot.

BOOT, TI SCELGO IO

Quando accendiamo il dispositivo, subito dopo la schermata del nome del modello, visualizziamo un’animazione video, la boot animation, che permette fra l’altro, di coprire i secondi che il terminale richiede per caricare i file primari del sistema. Molti smanettoni si limitano alla ROM, non sapendo che ci sono molte possibilità per sostituire il classico video. Ci occorre solo scegliere quale video installare, et voilà, avremo la boot animation che piace a noi.

STRUMENTI NECESSARI

Cosa ci serve?

  • Permessi di root e Kernel Modificato;
  • ROM custom o Stock Samsung;
  • Una boot animation personalizzata (trovabile con una semplice ricerca su Google);
  • File Manager.

PROCEDURA

  1. Accertiamoci che il pacchetto contenente l’animazione sia nominato in  bootanimation.zip;
  2. Copiate il pacchetto all’interno del percorso /data/local/ attraverso un File Manager come File Expert;
  3. Riavviate il telefono.

Se voleste sostituirlo vi basterà sovrascrivere il pacchetto con un altro di vostra preferenza, per ripristinarla vi basterà cancellare l’omonimo pacchetto. Trovate una vastissima scelta di boot animation personalizzate per Galaxy SII cercando su Google o al link in fondo all’articolo.

Luca Chialastri