, ,

Come imparare le lingue: le migliori app gratuite per Android

Guida delle migliori app per imparare la lingue

Come imparare le lingue le migliori app gratuite per Android

Abbiamo precedentemente parlato delle applicazioni in circolazione, per i dispositivi Android, per apprendere la lingua inglese e quella spagnola. In questa guida invece ci prefiggiamo di elencare una lista di app gratuite per apprendere diverse tipologie di lingue straniere.

Qualunque sia la lingua da voi scelta, inglese, francese, cinese, spagnolo, turco, ecc, queste applicazioni saranno in grado di aiutarvi nel percorso di studi, con metodi e preparazioni semplici, studiate appositamente per ogni livello di partenza.

Duolingo: l’app è disponibile sul Plat Store, sull’App Store e su Windows phone. Ad ogni esercizio completato Doulingo assegnerà un punteggio. Lo stesso sarà in grado di sbloccare i livelli successivi. Uno studio ha paragonato l’utilizzo di 34 ore dell’applicazione allo stesso livello di un corso intensivo di sei mesi. Ogni utente potrà inoltre suggerire opinioni dirette a Doulingo.

Busuu: grazie a questa applicazione si potranno imparare fino a 8 lingue diverse. Oltre alla versione per Android e iOS, disponibile anche per Apple Watch, è reperibile un corso online gratuito sul sito web ufficiale. L’abbonamento mensile o annuale varia invece di costo a seconda delle lingue selezionate. La comunità Busuu conta oltre 50.000.000 iscritti e gli esercizi proposti si rivelano essere strutturati in maniera semplice, alla portata di ogni utente.

Babbel: l’applicazione offre ben 13 corsi grammaticali differenti, vantando lingue come il cinese, turco e olandese. Tramite il riconoscimento vocale Babbel è in grado di confrontare la pronuncia e i rispettivi progressi fatti attraverso il suo utilizzo.

Rosetta Stone: l’applicazione offre ben 24 lingue diverse e l’assistenza di un tutor personale. E’ scaricabile in download gratuito, ma per sbloccare alcuni funzioni avanzate sarà richiesto un costo specifico. Attraverso il vocabolario gli utenti impareranno i significati delle nuove parole, aiutandosi con esercizi grammaticali appositi e le corrette pronunce. Rosetta Stone è disponibile per  Android e iOS che per il tablet Amazon Kindle Fire, inoltre prevede un Business Plan per le aziende.

Memrise: questa app si concentra sulla memoria visiva attraverso esercizi di immagini e parole da associare. Memrise permette di apprendere fino a 40 nuove parole all’ora, con la modalità di poter scaricare le lezioni in qualsiasi momento.

VocApp: l’app è gratuita ed è disponibile per  Android e iOS, e si basa sulla tecnica di apprendimento attraverso i flashcards, schede su cui è scritta la parola straniera che si desidera memorizzare accompagnata da una traduzione in italiano. L’utente potrà scaricare i flashcard oppure divertirsi a crearne di propri con l’uso di immagini, testi oppure operazioni vocali.

Imparare 50 lingue: questa app propone di imparare, in cento lezioni, oltre cinquanta idiomi diversi, ed è disponibile solo per i dispositivi Android. Le prime lezioni sono gratuite, mentre sarà necessario acquistare un pacchetto per poter avanzare.

Serena