,

Come potenziare il WiFi sui dispositivi Android

Guida al potenziamento del WiFi sui dispositivi Android

Come potenziare il WiFi sui dispositivi Android

Quante volte vi è capitato di perdere il segnale WiFi sul vostro dispositivo Android cambiando semplicemente stanza all’interno della propria casa? E ancora, quante altre volta, la vostra connessione wireless subisce delle interruzioni indesiderate?

Attraverso alcuni semplici passaggi proposti in questa guida si potrà potenziare il WiFi su qualsiasi dispositivo Android.

Come potenziare il WiFi su dispositivi Android

Innanzitutto, cambiare la posizione del router, anche se potrebbe sembrare banale e scontato, potrebbe migliorare la connessione wireless del vostro dispositivo. E’ consigliato posizionare il router lontano delle pareti e da oggetti ad ostacolo.

Cambiare invece il canale WiFi in uno meno affollato potrebbe essere un’altra delle soluzioni per potenziare l’efficienza del wireless. Ogni segnale router viaggia di fatti su una banda di frequenza a 2.4 GHz, suddivisa a sua volta in 13 sotto bande dette canali.Forzando la modifica sul router si andranno ad evitare i canali più affollati.

I canali solitamente consigliati sono il numero 1 e il numero 6, che rappresentano gli unici due canali che non si accavallano con altri. Se non si ha idea di come fare si può ricorrere all’utilizzo di un’applicazione specifica per visionare i canali meno affollati nelle vicinanze del proprio domicilio.

Una delle applicazioni gratuite per l’individualizzazione dei canali meno affollati è Wi-Fi Analyzer con classifiche dei canali migliori disponibili, disponibile sul Play Store.Individuato il canale giusto sarà sufficiente accedere al pannello di configurazione del tuo router.

Da qui dovrà essere digitato l’indirizzo 192.168.1.1 oppure l’indirizzo 192.168.0.1 nel browser, recandosi nella sezione configurazione wireless avanzata per selezionare manualmente il canale wireless e cliccare poi su salva/applica.

Un’alternativa potrebbe essere quella di acquistare un router dual-band, un router capace di operare sulla banda di frequenza a 5 GHz, soggetta però a possibili interferenze, che dovrà essere supportato da alcuni dispositivi come tablet, Tv, Computer.

Installare un firmware alternativo è invece l’operazione più complessa di tutte per potenziare il WiFi sui dispositivi Android. Installando un firmware come DD-WRT la potenza verrà notevolmente aumentata a 71 mW.

DD-WRT non è però compatibile con tutti i modelli di router e occorrerà quindi cercare online le versioni supportate prima di procedere a tale soluzione. Condividere la connessione internet presso altri dispositivi rappresenta un’altra delle soluzioni pratiche.

Acquistare un range extender infine può potenziare la connessione, mantenendo quasi lo stesso aspetto di un router standard, collegabile alla presa elettrica. Chi possiede un vecchio router potrà sfruttarlo come range extender utilizzando l’apposita funzione disponibile nel suo pannello di controllo. In alternativa si potrà installare un firmware come DD-WRT su quest’ultimo.

Serena