, ,

Come utilizzare la tecnologia Wi-Fi Direct su Android

Guida pratica all’utilizzo della tecnologia Wi-Fi Direct su Android

Come utilizzare la tecnologia Wi-Fi Direct su Android

In che cosa consiste la tecnologia Wi-Fi Direct su Android? Molti degli utenti avranno sicuramente sentito parlare di questa connessione che, pur non rappresentando una novità introdotta di recente, continua ad essere scarsamente utilizzata.

Il Wi-Fi Direct rappresenta un sistema di connessione tra più dispositivi mobile senza la necessità di possedere un router wireless all’interno della propria abitazione o nei pressi del collegamento. La connessione che si andrà a stabilire grazie a questa tecnologia sfrutterà un Wi-Fi Direct peer-to-peer, ossia privo del collegamento router e in assenza di fastidiosi ed ingombranti cavi.

Ma come funziona e di che cosa si tratta nello specifico? Attraverso questa nuova guida scopriremo tutto ciò che occorrerà sapere sulla funzionalità della nuova tecnologia presente sulla maggior parte dei dispositivi dotati di sistema operativo Android.

Come utilizzare la tecnologia Wi-Fi Direct su Android: guida pratica

La tecnologia Wi-Fi Direct su Android si trova in realtà presente sui dispositivi dal 2010 con l’entrata sul mercato del modello smartphone Samsung Galaxy S, mentre Google ha realizzato il lancio della stessa come protocollo standard dal 2011.

In sostanza la tecnologia Wi-Fi Direct su Android sfrutta le stesse modalità di connessione Bluetooth per le quali consentire il collegamento diretto tra due dispositivi senza la necessità di impostare password o codici PIN, senza una pre-installazione o collegamento diretto alla linea WiFi del router wireless casalingo.

Il collegamento Wi-Fi Direct su Android avviene quindi in modo del tutto diretto, basandosi sui protocolli standard della rete WiFi. Il suo utilizzo può essere impiegato su smartphone, tastiere computer, mouse e per connettere in modalità remoto anche le stampanti.

Pur trovandosi già disponibile su moltissimi smartphone sono ancora in pochi gli utenti in grado di utilizzare tale tecnologia, poiché uno dei punti dolenti del servizio rimane l’assenza totale di installazione precedente e l’immissione di specifiche password, per il quale si dovrà optare per una connessione di tipo WPS priva di servizio di crittografia.

La tecnologia Wi-Fi Direct su Android è in grado di funzionare come un punto di accesso per la connessione tra più dispositivi in maniera immediata, in assenza del router wireless come spiegato in precedenza. La lista del device creerà in automatico i dispositivi nelle vicinanze con i quali stabilire una connessione attraverso una ricerca del tutto simile a quella del Bluetooth per lo scambio di dati.

Serena