, ,

Come utilizzare Hangouts per l’invio dei messaggi gratuiti

Come usare Hangouts, il sistema di messaggistica simile a WhatsApp

Come utilizzare Hangouts per l'invio dei messaggi gratuiti

Come funziona il servizio di messaggistica Hangouts, simile all’invio dei messaggi gratuiti sull’app WhatsApp? Non tutti sono ancora a conoscenza del nuovo sistema per inviare messaggi gratuiti con Hangouts servendosi di internet.

Per poter utilizzare Hangoust tramite i dispositivi Android e iOS, via Web, oppure l’estensione per Google Chrome sarà necessario possedere un account Google, in assenza crearne uno quindi (tramite il sito di ricerca Google).

L’applicazione Hangoust è scaricabile gratuitamente sia per i dispositivi Android che per i dispositivi iOS, utilizzabile anche come sistema predefinito per l’invio degli SMS. Sarà quindi sufficiente recarsi sul Play Store, oppure sull’Apple Store per scaricare l’app e procedere alla sua installazione.

Come utilizzare Hangouts per l’invio dei messaggi gratuiti

Come funziona l’app Hangouts? Dopo averla installata sul proprio dispositivo sarà sufficiente avviarla, con un’unica differenza a seconda del sistema operativo utilizzato sull’interfaccia dell’app stessa.

Hangouts consente di inviare messaggi di testo, effettuare videochiamate, inviare la propria posizione, elementi multimediali come video e immagini in modo del tutto gratuito fatta eccezione per la connessione dati internet o WiFi.

Per utilizzare l’app bisognerà quindi fare tap su “Inizia” ed effettuare l’accesso tramite il proprio account Google. Sui dispositivi con sistema operativo Android l’accesso sarà invece automatico. La lista dei contatti verrà mostrata all’interno dell’interfaccia di Hangouts, contrassegnata dal simbolo del fumetto presente nel menù.

Per inviare un messaggio al contatto desiderato si dovrà semplicemente fare tap sul nominativo scelto, cliccando su “Invia un messaggio” o “Scrivi un messaggio” a seconda del sistema operativo utilizzato.

Per inserire elementi di testo multimediali si dovrà invece cliccare sul simbolo del quadro, con la possibilità di scattare una fotografia o girare un video tramite i tasti di opzione presenti, proprio come avviene attraverso l’app di WhatsApp.

Hangouts consente anche di personalizzare l’invio dei testi grazie agli adesivi disponibili al suo interno, cliccando sul simbolo della faccina, mentre tramite il simbolo del GPS si potrà decidere di inviare la propria posizione ad un contatto scelto. Come affermato in precedenza si potranno anche effettuare videochiamate attraverso la connessione internet, ricercando la cornetta tra le funzionalità disponibili.

L’utente selezionato dovrà possedere la stessa app installata sul proprio dispositivo che sarà indicata dalla presenza di una stella, mentre sarà possibile inviare un invito ai contatti per sollecitarli all’installazione di Hangouts.

Serena