,

Facebook multicolor e Instagram sotto il mirino degli hacker

Facebook aggiorna il suo design sempre più minimal, mentre Instagram si trova sotto il mirino degli hacker

Facebook multicolor e Instagram sotto il mirino degli hacker

Il social network Facebook si prepara a raggiungere un nuovo design in vista della stagione invernale, sempre più multicolor e minimal, mentre Instargam risente delle ultime truffe ad opera dell’assedio degli hacker.

Tra le ultime novità di Facebook si trovano la social Tv che ha finalmente aperto i battenti americani, lanciando apertamente la sfida contro il canale YouTube e Netflix, promettendo nuovi aggiornamenti e integrazione alla funzione ancora ai primi albori.

Per il cambio autunnale di stagione Facebook ha previsto alcuni cambiamenti grafici che andiamo di seguito a scoprire.

Cambiamenti design Facebook in arrivo

La piattaforma di Facebook integrerà a breve un nuovo stile, ancora più minimal, ancora più colorato. Successivamente agli sfondi di testo multicolor usati e sfruttati oltre ogni misura dagli utenti, il social network si dirige verso uno stile sempre più ricercato.

Il nuovo layout sarà quindi reso più minimal e intuitivo, comprendendo i tasti like, il pulsante dei commenti e quello delle condivisioni. La foto del profilo, che si trova già disponibile per la maggior parte degli utenti, ha assunto il carattere tondo in stile Instagram e WhatsApp.

Riguardo alle feed notizie si vocifera l’entrata in stile unicorn al rainbow multicolor, con un tripudio di nuvolette colorate al di sotto dei propri post con un preannunciato effetto virale di utilizzo da parte degli utenti.

Cambiamenti Instagram e nuove funzionalità

Per quanto riguarda l’applicazione di Instagram diventerà possibile guardare le Stories anche tramite il desk, funzione ad oggi utilizzata da oltre 250 milioni di utenti. Il caricamento delle Stories dal desktop potrebbe quindi diventare possibile con il prossimo roll-out.

Le ultime vicende riguardanti il furto delle identità più seguite sull’app Instagram ha riguardato il furto ai danni di personaggi come Selena Gomez, Justin Bieber, Taylor Swift, Cristiano Ronaldo, Ariana Grande, Beyoncé.

Le informazioni personale sono state inoltre sottratte a circa 6 milioni di utenti, un dato allarmante, mentre i fuck proseguono coinvolgendo anche alcuni brand promettenti finti codici di sconto per gli acquisti in cambio di follow.

Tra le aziende fuck si trovano nomi come Adidas, Calvin Klein, Amazon, H&M, e molti altri. Al fine di evitare di incombere nella trappola hacker è fondamentale verificare le fonti e la spunta blu.

Serena