, ,

WhatsApp Beta: nuove scorciatoie per il launcher

Nuove scorciatoie per il launcher introdotte da WhatsApp Beta

WhatsApp Beta

Anche l’applicazione di WhatsApp Beta ha ufficialmente proposto l’aggiunta di scorciatoie per il launcher. Nello specifico è stato previsto il supporto App Shortcuts in origine reso disponibile da Pixel Launcher e attualmente funzione di Action Launcher e Nova Launcher.

WhatsApp Beta prevede al momento l’aggiunta di tre scorciatoie, ma in prospettiva della versione ultima e stabile tutto potrebbe ancora essere modificato, cambiando di numerologia e funzionalità.

Pixel Launcher offre l’avvio di una nuova chat con l’apertura della fotocamera direttamente all’interno dell’applicazione, con la priorità dei messaggi importanti, contrassegnati dalle classiche stelline color oro.

Non risultano invece presenti scorciatoie per le ultime conversazioni effettuate di recente, problema a cui è possibile porre veloce rimedio sfruttando i widget di WhatsApp. Tale scelta delle scorciatoie non appare del tutto azzeccata in quanto, per gli utenti, risulta più indispensabile riuscire a mantenere intatta e in ordine la Home Page, con il collegamento alle funzioni di maggiore utilizzo.

Le attuali mancanze di WhatsApp Beta rappresentano soltanto una versione ancora instabile, che potrebbe quindi prevedere l’inserimento delle chat disponibili fissate in alto. L’aggiornamento alla nuova versione è disponibile effettuandolo alla versione 2.17.277, con un launcher di supporto.

WhatsApp Beta versione 2.17.277

Per aggiornare WhatsApp Beta è sufficiente recarsi sul Play Store, direttamente da questo indirizzo, scaricando l’applicazione per la prima volta in caso di nuovi utenti. WhatsApp continurà a garantire, oltre alle scorciatoie in abbinamento con il launcher, chiamate gratuite, costi di attivazione e abbonamento pari a zero euro, invio di fotografie, documenti e messaggi vocali.

Per il suo funzionamento, WhtasApp Beta, come la versione standard, si serve delle connessioni smartphone 4G/3G/2G/EDGE o del Wi-Fi, a seconda delle diverse disponibilità. Garantisce chat di gruppo, una versione web direttamente dal browser del proprio computer, nessun costo internazionale per l’invio dei messaggi di testo, vocali e multimediali, Pdf, Mp3, e molto altro.

Non sono previsti nomi utenti e codici PIN, funzionando come un’integrazione del proprio dispositivo, vantando per questo milioni di utenti in tutto il mondo, nonché la possibilità di impostare messaggi anche in modalità offline, salvando i dati di testo in presenza di disconnessione dalla rete, di blocco e spegnimento del dispositivo.

Serena