, ,

WhatsApp per Ios: in arrivo il nuovo aggiornamento 2.17.30

Notizia fresca per tutti i possessori di dispositivi Apple, che da oggi potranno scaricare il nuovo aggiornamento di WhatsApp per ios sui propri smartphone e tablet.

Questa applicazione tanto amata da chiunque possieda un telefono cellulare, consente di scaricare la versione 2.17.30, sulla quale sono state introdotte tante interessanti novità che riguardano non soltanto la multimedialità, ma anche miglioramenti per rispondere rapidamente ad un messaggio.

WhatsApp per ios: un’app che ha rivoluzionato il modo di comunicare

L’utilizzo della popolare app sta letteralmente spopolando in tutto il mondo; si tratta di una piattaforma di messaggistica istantanea che permette di comunicare in tempo reale.

Grazie a WhatsApp si possono scambiare anche video e foto, ma il suo punto forte è rappresentato dalla possibilità di messaggiare gratuitamente, infatti, è sufficiente la sola connessione internet per poterla utilizzare 24 ore su 24.

Ormai essa è scaricabile su tutti modelli di smartphone, così come i relativi aggiornamenti, che mirano a migliorarla ulteriormente.

WhatsApp per ios: cosa cambia con il nuovo aggiornamento sul sistema

La nuova versione di WhatsApp per ios consentirà a chi possiede un iPhone, di aggiungere filtri colorati ai file multimediali, di raggruppare un alto numero di foto ricevute dal medesimo contatto e di rispondere più rapidamente, grazie a nuove scorciatoie.

Semplicemente facendo scorrere il messaggio ricevuto verso destra, infatti, sarà possibile rispondere direttamente.

WhatsApp per ios: su quali dispositivi Ios è possibile scaricare l’applicazione

La versione 2.17.30 di questa straordinaria applicazione, però, è compatibile con tutti i dispositivi a partire dal sistema Ios 7.0, ragion per cui, potranno scaricarla sicuramente i possessori di:

  • Iphone 4 e 4s
  • Iphone 5
  • Ipad 2, 3 e 4
  • versione mini del tablet Apple
  • iPad touch quinta generazione

e, naturalmente, quelli che hanno i modelli successivi (iphone 5s –iphone 6 e 6s, etc.), mentre restano fuori dai giochi tutte gli altri cellulari Apple precedenti a quelli appena elencati.

Stefania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.