, , ,

Diventa Nostro Redattore in tema Windows, iOS ed Android: guadagni il 100% degli incassi!

Abbiamo già parlato delle statistiche di Media Kingdom 3000: la sua crescita continua inarrestabile nel Web aumentando iscritti e popolarità. Se sei un utente di medio-alta esperienza hai la possibilità di metterti in mostra nel nostro portale scrivendo articoli e guadagnando il 100% degli introiti dai tuoi articoli. Ti garantiamo almeno 3000 visitatori unici e più di 10.000 pagine viste giornaliere. Vuoi provare?

CHE DOVREI FARE?

Stiamo cercando 3 redattori che pubblichino articoli su argomentazioni varie, quali: Windows, iOS ed Android.
Non occorre una esperienza affermata, anche se preferibile, l’importante è che sia una passione e non un impegno.

Il tuo unico scopo è quello di pubblicare articoli o guide, semplici o complessi: bastano anche articoli con piccole recensioni, per esempio, descrivere una semplice applicazione,  una APP per iPhone o semplicemente un trucco per eseguire una determinate azione magari spiegando passo passo come fare ed illustrando con immagini.

Non occorre costanza od obbligo di pubblicazione: sei libero di scegliere quanti e quali articoli pubblicare (ovviamente più articoli corrispondono a maggior introiti).

E IO CHE CI GUADAGNO?

Magari hai la stoffa giusta per scrivere recensioni od articoli ma non hai la possibilità di acquistare uno spazio web o pensi che il tuo articolo non abbia riscosso buon successo e non hai modo di far valere il tuo talento? Questa è l’oppurtunità giusta per cominciare a guadagnare. Devi solo avere un account su GOOGLE ADSENSE dopodiché inseriremo i tuoi annunci all’interno dei tuoi articoli contando su un afflusso di utenza notevole.

Le caratteristiche che devi avere sono:

  • Scrivere un italiano corretto;
  • Essere ordinati e preciso con le informazioni utilizzando immagini;
  • Non riciclare o copiare articoli già creati precedentemente su altri siti.

Se ti rispecchi in queste caratteristiche contattaci!

Leggi anche: Amante dei videogame? Diventa nostro redattore!

Luca Chialastri