,

Irda: Come attivare infrarossi su iPhone, Galaxy S2, Galaxy S3, iPad, iPod e altri dispositivi Android

Con l’evoluzione al quale stiamo assistendo riguardo alle Televisioni, che ormai stanno perdendo ogni nozione base, e stanno evolvendo in schermi 3D con funzionalità di accesso a Internet, con tanto di applicazioni installabili e riconoscimento vocale, non è remota l’idea che ben presto i classici telecomandi andranno in soffitta sostituiti dai nostri smartphone. In realtà questo tempo non è poi così remoto se potessimo attivare le funzionalità infrarossi sul nostro dispositivo fin da ora, dimenticando ogni pensiero riguardo a dove abbiamo appoggiato il telecomando l’ultima volta, o senza doversi alzare solo per aumentare un pò il volume della puntata del nostro telefilm preferito.

Leggi anche: Come gestire VLC player direttamente dal nostro iPhone o Android

La libertà di gestire il nostro televisore (anche quello più retrò) attraverso lo smartphone è cosa fattibile grazie al supporto per Irda in alcuni telefoni di qualche anno fa (come il vecchio Nokia 6630). E’ curioso pensare che gli ultimi gioielli di tecnologia come possono essere gli iPhone od i Galaxy S3, non posseggano più questa funzionalità: e se ti svelassimo un trucco? Che possiamo attivare gli infrarossi con facilità e utilizzando un’apposita APP riuscire a controllare tutti i televisori di casa (o le Reflex con irda attivo)?

Migliori prodotti connettori Infrarossi per cellulari e iPhone

Nessun prodotto trovato per "infrarossi per cellulare".

Connettore Jack a infrarossi

Possiamo sopperire alla mancanza degli infrarossi sui nostri dispositivi con un piccolissimo connettore che funge da antenna e fà da ponte con tutti i nostri dispositivi Irda (come appunto i televisori). Tale connettore và inserito nello spazio jack (lo spazio dove connettete le cuffie o le auricolari, per intenderci) e permette ad un prezzo irrisorio, di attivare questa comoda funzionalità al nostro iPhone.

28s0k68.jpg (800×598)

Nonostante la sua miniaturizzazione risulta comunque scomodo portarlo con sè collegato al dispositivo dove si vuole, ma potete magari lasciarlo vicino alla TV per essere sempre disponibili all’uso.

I raggi infrarossi sono la tecnologia più economica e meno dannosa sotto un punto di vista di consumo d’energia, pertanto potrete lasciarlo collegato al vostro dispositivo tutta la notte senza alcun problema. Il prezzo non supera i 5 euro (spese di trasporto incluse) e può essere reperito in quasi tutti gli store italiani. Trovate in fondo all’articolo un video tutorial ed un link di suggerimento dove potete trovare attiva un’offerta di 4,60 euro (spese di trasporto incluse).

Dopo aver acquistato il connettore dovremo utilizzare uno dei tanti applicativi che trovate nel Play Store o nell’APP Store.