,

Opera Mobile/Mini o Skyfire?

Chi utilizza il proprio smartphone (Nokia, Samsung od iPhone che sia) per navigare su Internet sà quanto sia limitato il campo “Browser portatile“.

Non esistono le varianti di IE o Firefox per cellulari, il chè limita la scelta a due applicazioni (escludendo quella predefinito dello smartphone che di solito è scarso di funzioni e sparatano nell’interfaccia grafica): Opera Mobile/Mini o Skyfire.

Conosciamoli meglio entrambi.

SKYFIRE

Skyfire è un eccellente alternativa al browser predefinito dello smartphone.
L’interfaccia è pulta ed ordinata. Ha le funzioni base di un browser da PC che si raggiungono anche con scorciatoie (premendo un determinato numero della tastiera, per esempio, si aggiunge automaticamente un sito nella lista dei preferiti).  Inoltre ha un sistema di condivisione con l’uso di Social Network come Facebook e Twitter, o servizi di mail quali Google Mail o Yahoo mail. L’unica pecca è che è inglese.
L’applicazione è sempre stata compatibilite per Symbian, Andoird e iPhone.
Una notizia recente, però, sembrerebbe dimezzare l’uso di quest ultimo su supporti dotati di Sistema Symbian.
Sembra infatti che il calo notevole di acquisti delle licenze Symbian, a favore dei nuovi Android e quello proprietario di casa Apple sui supporti iPhone, unito al forte uso di crack o seriali pirata per l’utilizzo di questa applicazione abbia dato la botta finale per interrompere totalmente la distribuzione e l’uso dell’applicativo su Symbian. Dal 31 dicemnre 2010 (ma alcuni notano gia problemi di recente) Skyfire smetterà di funzionare. Continua invece lo sviluppo (anche con il lancio della versione 2.0) per iPhone e Android.
Scelta azzardata e prevenuta?
Secondo noi si.

OPERA MOBILE/MINI

A parità di compatibilità, Opera ha una variante per supporti portatili nettamente superiore risepetto a Skyfire. Se poi uniamo il fatto che Skyfire non è piu utilizzabile sui nostri Nokia, utilizzare Opera Mobile/Mini è essenziale. Inoltre esiste una versione italiana. Punto in più a favore di quest ultimo.
Opera Mobile è usato per chi vuole affidarsi alle connessioni WiFi attraverso il proprio cellulare.
Opera Mini invece è usato per chi dispone di una connessione Wap o comunque attraverso la rete del proprio gestore.

Ovviamente sono utilizzabili per Android, iPhone e Symbian.
Opera Mobile una volta avviato presenta una comoda Start Page dove vi sono elencati in puro stile “Opera” tutti i siti preferiti con una piccola anteprima degli stessi. L’uso degli strumenti base è estremamente semplice, fattore dovuto all’ottima interfaccia UserFriendly.

Luca Chialastri