, ,

WhatsApp: Messaggia gratis da Android, iOS, Blackberry, Symbian e WP7

Alla base il trucco è davvero elementare: superare il server del proprio gestore telefonico affidandosi ad uno esterno. Il risultato? Pagare 1 centesimo (talvolta gratuitamente) invece che i classici 10/15/20 dei Gestori Mobile!

INNOVAZIONE FA’ RIMA CON RIVOLUZIONE

Idea semplice quando ingegnosa nata in primis da programmi quali Skebby o JackSMS che permettevano lo scambio di SMS gratuiti affidandosi al server apposito e messaggiando con gli altri che utilizzavano lo stesso programmino. Ecco, WhatsApp è la rivoluzione di questi programmi: è diventato famoso a livello mondiale (2 su 5 già  lo utilizzano) e la sua espansione avanza sempre più: va da sè che di questo passo, tutti avranno installato WhatsAPP e tutti potremmo messaggiare gratuitamente, dicendo finalmente addio ai costi talvolta abnormi dei nostri gestori nazionali.

RISPARMIO E VERSATILITA’

Non ci dilungheremo troppo con le spiegazioni, WhatsApp è un semplice programma di lettore SMS (in pratica come le applicazioni MESSAGGI che trovate in qualsiasi cellulare) ma avanzato, e si affida a reti Wifi o a server esterni per inviare e ricevere SMS (o anche MMS) ai propri amici in totale gratuità. Inoltre possiamo messaggiare con i propri amici anche da altri dispositivi semplicemente loggandoci su. Come abbiamo detto sul titolo i sistemi operativi  compatibili sono praticamente tutti: Android, Symbian, iOS, Blackberry e WP7.

DIFFUSIONE

L’unico punto debole è la sua previa installazione. Quindi è’ essenziale che i vostri amici abbiano WhtasApp installato, per questo è altrettanto importante fare passaparola e far installare l’applicativo sui dispositivi di amici, parenti e colleghi di lavoro! L’unica cosa richiesta è la registrazione del proprio numero telefonico. Niente di più.

COME MUOVERSI

  1. Installiamo l’applicativo sul nostro dispositivo (iPhone, Nokia, iPad, Blackberry, HTC…) attraverso il corrispettivo store (App Store, Android Market…);
  2. Avviamo Whatsapp e inseriamo il nostro numero di telefono (affinchè i nostri amici possano contattarci come prima), quindi attendiamo il codice, che riceveremo sul numero di telefono registrato, ed inseriamolo nella fase di registrazione.
  3. Acconsentiamo il programma ad accedere alla rubrica ed attendiamo la sincronizzazione;
  4. Dalla schermata PREFERITI appaiono tutti i numeri di telefono che sono stati registrati (quindi tutti gli amici che posseggono già WhatsAPP) con i quali possiamo già iniziare a messaggiare gratuitamente;
  5. Possiamo scegliere di invitare all’uso del programma i nostri amici semplicemente accedendo alla Rubrica e scegliendo a chi inviare l’invito.
WhatsApp lavora in background (con priorità alta, quindi non si chiuderà mai) e quando riceveremo un messaggio esso apparirà a schermo (come quando appare l’avviso di NUOVO MESSAGGIO).
Luca Chialastri