,

ComboFix: Elimina Rootkit e Malware alla radice

Nonostante sia mia abitudine consigliare di tenere attivo sul proprio PC sempre un antivirus ed un firewall, io non ne faccio uso. Per due motivi.
Il primo è che il primo antivirus siamo noi: basta stare attenti a dove andare e ad a cosa cliccare per prevenire infezioni informatiche. Il secondo è che di solito tenere attivo un antivirus ed un firewall compromette il sistema, rendendolo spesso più pesante.
Ecco perchè, per noncuranza, sono incappato in un virus, o meglio un malware quasi irrimovibile. Mi è venuto incontro ComboFix.

L’ANTAGONISTA

Sono incappato, per l’esatezza, in un rootkit/malware chiamato AntiMalware Doctor.
Tutto sembrerebbe fuorchè un virus proprio perchè si finge il suo opposto: un antivirus. Proprio così, si finge un antivirus in tutto e per tutto, e vi avvisa continuamente di eliminare o cancellare file di sistema che sarebbero, secondo lui, infetti (oltre che proporre all’acquisto della versione completa del programma farlocco).
Non fà altro che spianarsi la strada verso la corruzione totale del sistema, rallentandolo e privandolo di difese.
Inoltre inserisce codici maligni nel computer ed a tempi prestabiliti apre pop up con banner pubblicitari attraverso Internet Explorer.
Ho provato con vari sistemi, anche in Modalità Provvisoria, ma l’ospite non sembrava voler andarsene.

COMBOFIX AIUTACI TU!

AntiMalware Doctor è solo uno dei più famosi malware in circolazione (SurfSideKick, QooLogic, Look2Me…).
ComboFix permette con un click (si, solo uno) di rimuovere alla radice il codice maligno dei più antipatici malware in circolazione.
Vi basterà installarlo, scaricandolo da qui e una volta avviato svolgerà tutte le operazioni senza che l’utente debba far nulla.
L’unica accortezza richiesta è quella di disabilitare l’antivirus in uso e non tenere aperto, od avviare, nessun programma mentre ComboFix è al lavoro.

PREMESSE

ComboFix riavvierà il Pc più volte, automaticamente, a seconda del grado di infezione del sistema.
E’ un software tremendamente potente ed “aggressivo”, và usato solo in casi in cui non ci siano possibilità di rimozione di virus, e lascia un margine di intervento quasi nullo all’utente. Voi non dovrete far altro che attendere che la procedura si completi (se appaiono errori durante l’esecuzione premete OK).
A fine “ripulita” viene lasciato un LOG FILE con tutte le azioni intraprese da ComboFix.

LE ALTERNATIVE

HijackThis analizza e rimuove rootkit alla radice, ma il suo uso è sicuramente più complicato.
MalwareByte AntiMalware è un altro programma simile a ComboFix, sicuramente meno invasivo ma non altrettanto efficace.

CONCLUSIONI

ComboFix è free ed italiano. Può essere usato anche da gente inesperta nel campo, visto che svolge le operazioni del tutto automaticamente. Nonostante ciò esiste una guida ufficiale ed in italiano che illustra come usarlo.

Luca Chialastri