,

Come fare per cancellare un programma che non si vuole disinstallare

Guida e consigli per cancellare un programma che non si vuole disinstallare

Come fare per cancellare un programma che non si vuole disinstallare

Può capitare di ritrovarsi a voler cancellare un programma che non si vuole disinstallare, come fare in questo caso specifico? In questo caso ci si dovrà affidare a Powershell oppure a un software di terze parti.

Mantenere il proprio computer in ordine e pulizia si rivelerà fondamentale ai fini di un utilizzo pulito e veloce del device. Molto spesso, la maggior parte dei software, si presenta particolarmente difficile da disinstallare in modo definitivo una volta presente sul proprio Pc. A lungo andare il device potrebbe risultare rallentato dai residui dei software lasciati dai programmi indesiderati.

L’unica soluzione efficace è quella di provvedere ad un’eliminazione definitiva e concreta, attraverso semplici e guidati passaggi che andremo a presentare di seguito attraverso questa nuova guida.

Come fare per cancellare un programma che non si vuole disinstallare

Per cancellare un programma che non si vuole disinstallare si potranno utilizzare diversi metodi. Il primo consiste nel collegarsi al computer in modo classico alla sezione “Pannello di controllo” dove ritrovare la lista dei programmi installati sul proprio Pc. Da qui si potrà scegliere di disinstallare i programmi specifici che si intendono eliminare.

Tuttavia questa tecnica non consente sempre di provvedere all’effettiva cancellazione dei software. Tra le varie opzioni Microsoft si trova il PowerShell che dovrà essere ricercato tramite la barra di ricerca digitando semplicemente il nome riportato.

Trovata l’applicazione PowerShell si dovrà cliccare la parte destra del mouse ricercando la voce “Esegui come amministratore”. Nel prompt si dovrà inserire il seguente testo: ppxPackage *3dbuilder* | Remove-AppxPackage.

In alternativa al programma sopra indicato ci si potrà avvalere di un’app di terze parti come  10AppsManagerun programma con il quale eseguire una verifica dei software e procedere alla loro eliminazione.

Alcuni programmi specifici, in grado ad abbinarsi ad altri software, non potranno invece essere eliminati, agendo in background comportando effetti negativi sulla velocità del device e sul livello dell’autonomia. Per procedere comunque all’eliminazione si dovranno usare anche in questo caso app di terze parti come Unlocker. 

Come ultarnativa proposta in questa guida si dovrà tornare indietro al momento precedente dell’installazione del software in questione, eseguendo un ripristino oppure un semplice backup.

Serena