,

Come recuperare foto dopo la formattazione da Hard Disk e SD

Quante volte abbiamo imprecato intenti nella ricerca di un album di foto scattate magari nelle ultime vacanze e rammentiamo di averle cancellate per sbaglio, magari dopo aver effettuato una bella formattazione sulla SD o sull’Hard Disk? Possiamo porre rimedio a questo grazie alle dozzine di software che ci permettono di recuperare foto anche dopo svariate formattazioni. Vediamo i migliori programmi che promettono miracoli (e ci riescono). Quindi, sù le maniche, nulla è perduto.

RESTORATION

Partiamo da questo stand-alone, che nonostante abbia almeno un lustro di vita e sia del tutto gratuito fà dell’essenzialità la sua punta di diamante, unito ad una potenza di calcolo con pochi rivali. Restoration presenta spartano ma non lasciamoci stupire, stiamo parlando di uno dei più famosi software di recupero in circolazione. Come già detto non richiede installazione, basta avviarlo ed è gia funzionante. Ci basterà selezionare il drive da analizzare e inserire la dicitura del file o della cartella che vogliamo recuperare, quindi attendere la fine della scansione.

MAGIC PHOTO RECOVERY

Magic Photo Recovery è un software trial che permette di effettuare una profonda scansione dei drive che desideriamo, sia che siano SD che hard disk, solo gli Hard Disk di rete sono esclusi. Basta avviarlo e con un click sul drive è subito operativo. Il tempo di scansione può potrarsi anche per svariate ore. E’ tremendamente preciso, ma anche altrettanto lento. Con la versione trial abbiamo solo la possibilità di vedere i file recuperabili.

ZAR

ZAR permette di ripristinare le seguenti estensioni: TIFF, Exif, JPEG e GIF. Il programma è gratuito e permette rapidamente di recuperare foto che si credevano perdute.

Luca Chialastri