,

Da Blu-Ray a DVD in pochi clic!

[scg_attenzione]

Dopo l’eterna battaglia Blu-Ray e HD-DVD, la prima si è affermata lo standard del futuro. Un supporto che permette di registrare oltre 50 GB di dati e video HD al suo interno.

Il prezzo di questi supporti, e dei rispettivi lettori/masterizzatori hanno limitato la sua diffusione. Ma questa è un’altra storia. Spieghiamo come fanno i pirati a rippare un disco Blu-Ray e farlo contenere all’interno di un DVD DL. Gratis.

I TRUCCHI DEI PIRATI

I pirati si avvalgono di uno strumento chiamato MakeMKV. Vediamo come fanno il tutto riassumendolo in pochi e semplici passi.

  1. Scaricano il programma da qui e lo installano;
  2. Da qui scaricano il file ALLCOMBO.SVQ che permette di bypassare le protezioni dei supporto BR (Operazione illegale);
  3. Aprono il programma MakeMKV e scelgono PREFERENCES selezionando dove hanno posizionato il file ALLCOMBO.SVQ;
  4. Inseriscono il disco nel lettore e , dopo aver spuntato la voce DECRYPT VIDEO FILES, cliccano semplicemente su BACKUP successivamente su OK (assicurandosi di aver installato i codec giusti): Attendono che il film sia stato copiato;
  5. Su SELEZIONA PROCESSI ADDIZIONALI si assicurano che l’opzione MPEG-2 sia su LIBMPEG2 e quella di VC-1 su WM9;
  6. Su SETTINGS/OUTPUT OPTIONS selzionano TARGET SIZE BD-9. Affinchè la capienza rientri in un DVD DL;
  7. Come scelta opzionale vanno su SETTINGS/SETUP e tolgono la spunta dalle voci superflue come sottotitoli in altre lingue o doppiaggio estero, lasciando quindi solo l’italiano;
  8. Come procedura finale vanno su FILE e cliccano su BURN CURRENT DISC. Una volta completato si avrà la copia finale del disco BR.
  9. Ora procedono con la masterizzazione su DVD Dual Layer.
Luca Chialastri