,

Firewall fà rima con Sicurezza

Provaci pure worm, trojan o malware, il castello è ben protetto. Abbiamo messo alla prova nove firewall con cui proteggere il personal computer dagli attacchi provenienti da Internet

Immaginatevi questa scena:
Visitando un sito internet all’apparenza innocuo, il vostro computer riceve una visita indesiderata da un codice maligno chiamato cavallo di troia (trojan horse). Conic nel caso del mitologico animale, alla velocità della luce il codice maligno si installa nel vostro disco fisso cercando al suo interno password,dati del vostro conto bancario on-line o altre informazioni personali. Una volta trovati li manderà a un indirizzo e-mail segreto. Solo allarmismo? Niente affat­to: il trofan Bizex-E. per esempio, fa proprio questo, e alla fine ruba denaro dal vostro conto corrente. Speciali programmi di protezione (i firewall) dovrebbero riuscire a fermare questo tipo di attacchi.

Cos’è esattamente un firewall?


I firewall, in origine, erano solo apparati hardware. Il loro compito era quello dì controllare e regolare il traffico dati tra la rete OB di un’azienda e Internet. Ora un software firewall installato sul pc dovrebbe poter fare di più rispetto alle soluzioni hardware precedenti:
Un firewall deve proteggere il computer dagli attacchi provenienti da internet. Quindi controllare le porte, lasciarle aperte o chiuderle. Una porta è un punto di passaggio attraverso il quale vengono scambiati dati con internet. Quando un fìrewail chiude una porta, gli hacker e i malintenzionati non possono più entrare nel computer da quella strada. La porta è chiusa. Idealmente il pc diventa invi­sibile ai curiosi, infatti i firewall possono mimetizzare le porte in modo da non renderle più accensibili a utenti provenienti da internet.
Allo stesso tempo il firewall dovrebbe evitare che dati provenienti da program­mi non autorizzati vengano fatti passare dal nostro pc verso internet. Se il firewall è installato adeguatamente so­lo le applicazioni da voi sele­zionate dovrebbero poter stabilire contatti con il world wide web. Tra queste, le più frequenti sono i programmi per la navigazione (Internet Explorer) o quelli per aggìornare i vostri software antivirus
Provate a trasferire dati tramiet un programma ìnstallalto sul vostro computer che dispone dei giusti permessi: il firewall dovrebbe fermarlo. Lo stesso succede con tanti altri programmi, siano essi quelli di spionaggio spyware, piuttosto che trojan o un worm. Il irewall dovrebbe darvi un segnalee d’allarme. Per avere sempre la miglior protezione possibile tenete costantemente aggiornati i firewall e i programmi antivirus. Così anche i nuovi virus verranno bloccati e i buchi di sicurezza verranno chiusi.

Avete ancora bisogno di un antivirus supplementare?

Si. Questo accade poiché i firewall non possono eliminare i virus e i programmi di spionaggio (spyware), Nel migliore dei casi possono evitare, con l’aiuto di altri programmi, che pacchetti sospetti entrino nel computer, fenomeno che si verifica tramite e-mail o altri programmi che utilizzano la connessione a internet.

I firewall proteggono dai dialer?

Non tutti quelli in commercio. Solo pochi firewall riconoscono questi programmi ed evitano la loro installazione all’interno del personal computer. La miglior protezione contro i dialer (programmi che reimpostano la connessione a Internet su numeri di telefono internazionali) la si ottiene utilizzando programmi adatti a questo scopo, di solito con­tenuti all’interno delle stesse suite che proteggono dagli spyware.

Windows XP ha già un firewall. E’abbastanza?

No. Il nuovo fìrewall di Windows garantisce una protezione migliore rispetto alle precedenti edizioni grazie, soprattutto, agli aggiornamenti costanti e automatici da Internet. Questo firewall, però, evita solamente gli attacchi provenienti dall’esterno mentre il passaggio dei dati dal PC a internet non e altrettanto sicuro,si consiglia quindi di disinserire il firewall del Service Pack 2 di Windows XP e di utilizzarne uno di terze parti.

I firewall possono essere inibiti?

Si. Esistono alcuni virus e trojan che sono in grado di disinserire alcuni antivirus e, ultimamente, anche alcuni firewall. Utilizzare una com­binazione funzionante di firewall e antivirus minimizza questo rischio, purché entrambi vengano aggiornati costantemente.

Luca Chialastri