, ,

Gli Anonymous attaccheranno Facebook il 28 Gennaio, per rivendicare Megaupload?

Il terremoto che sta provocando il caos nella rete Web dopo la chiusura di Megaupload e Megavideo, ha portato il gruppo degli Anonymous, famoso gruppo Hacker, a muoversi di massa per protestare contro il bavaglio che stanno lentamente avvolgendo attorno ad Internet. Poche ora fà hanno annunciato di voler attaccare il famoso Social Network: Facebook.

Anonymous sono entrati in guerra ufficialmente già dopo la chiusura di Megaupload, attaccando e chiudendo numerosi siti del governo Americano per protestare contro le leggi PIPA e SOPA.
E Sembra che non siano intenzionati a smettere.

La data per l’attacco di massa a Facebook  è prefissata per il 28 gennaio. Ma non a tutti è ancora chiara la questione: Facebook vanta un numero di server gigantesco, parliamo di oltre 60.000 server, e nonostante il voluminoso numero di Anonymous (si parla di 5.000 hacker). Molti parlano di un modo per attirare la pubblicità ed i riflettori su di loro ed espandere il loro ideale.

UPDATE: Anonymous ha ufficialmente smentito tale azione.

Luca Chialastri