,

Nvidia Titan “Volta”: possibile annuncio d’uscita

Nvidia Titan architettura Volta, possibili news nelle prossime ore

NVIDIA TITAN VOLTA

Nvidia Titan si trova nell’occhio del ciclone: nelle prossime ore potrebbero emergere importanti news riguardo alla sua data di rilascio. Lo stesso produttore potrebbe essere pronto a svelare al pubblico la nuova versione delle schede video di punta. Nvidia Titan è basata sulla nuova architettura grafica Volta, con GPU  realizzate a 12 nanometri.

Nvidia rappresenta una grande azienda leader nella produzione di processori grafici, schede madri, componenti per i prodotti multimediali PC e console, ad esempio la prima Xbox e Playstation 3. La sua espansione si è protratta sino al campo delle comunicazioni wireless e software per i riproduttori video digitali.

Dal 2016, sulle schede dalla versione GeForce 6, sono state implementate le funzioni PureVideo, il supporto avanzato per Tv e video ad alta risoluzione, con la decodificazione di hardware in flussi compressi. Nvidia ha offerto soluzioni rivolte al settore professionale come la serie Quadro, scheda video per i professionisti CAD e la modellazione 3D, e la famosa Tesla, scheda per l’accelerazione dei calcoli tecnici e scientifici.

La fonte di tali indiscrezioni ha rivelato la possibilità di importanti annunci durante il Keynote del 29 maggio, dove il CEO Jensen Huang esporrà le ultime novità sulla scheda madre. Il nuovo processo produttivo a 12 nanometri FinFET di TSMC per le nuove GPU  potrebbero supportere sia HBM2 che GDDR6, capaci di raggiungere i 16 Gbps.

La stessa azienda ha descritto ha descritto il miglioramento dei nanometri sotto molteplici aspetti come densità e prestazione dei consumi. Al fine di entrare sempre più nel mercato si vocifera il processo di Nvidia su tre GPU Volta (GV110, GV102 e GV104). 

Le soluzioni potrebbero interessare GTX 3080 e 3070 con bus a 256 bit e 16 GB di memoria GDDR5 a 16 Gbps, con un bandwidth totale di 512 GB/s. Si presume che la GPU GV102 prenda il posto della GP102, compresi i settori più alti della fascia del mercato, mentre GV110 occuperà soltanto il mercato strettamente professionale come GP100 delle schede acceleratrici Tesla.

Le schede Tesla potrebbero vantare 32 GB di memoria HBM2 e un bandwidth di memoria fino a 1 TB/s. Per le GPU Volta nel settore game si dovrà invece attendere l’arrivo del prossimo anno. Nel frattempo è atteso il “Pascal refresh”, ovvero tutti quei prodotti che andranno a caratterizzare e formare GTX 2000.

 

Serena