, ,

Social Network “originali”: quelli che si differenziano dalla folla!


Basta ai solito social Network. Vogliamo navigare su acque sconosciute che non abbiano a che fare con “Tweet” e “Face”? Allora caliamoci per un attimo su un palcoscenico abitato da social network speciali. Si, speciali perchè si differenziano dalla massa comune grazie alla loro originalità e alla passione che accomuna l’utenza che li frequenta.

IL NUOVO CONTINENTE

Sotto l’ombra abnorme dei giganti che prendono il nome di Facebook e Twitter sono nati e continuano a vivere parallelamente delle community che hanno un’utenza di nicchia forti degli hobby o passioni che condividono, i quali non hanno nulla da invidiare ai “soliti noti”. Anzi, molti si basano su strategie o su strumenti extra davvero sorprendenti. Conosciamoli!

SOCIAL …

Immergiamoci nel mondo sconosciuto e coloniamo nuovi social.

… ESTETICI

Ebbene sì. L’esibizionismo non ha limiti. Beautiful People è un social Network che si basa sull’estetica. Infatti l’utenza che vi è iscritta è solo ed esclusivamente “bella”, oggettivamente.
Durante l’iscrizione si inviano almeno due foto allo Staff, che provvederà ad accettare o rifiutare la vostra candidatura. Il sito è in italiano.

… GIOCABILI

Rivoluzionario è l’aggettivo giusto per questa realtà. Raptr è un ritrovo di giocatori. Permette di fare conoscenze e trovare affinità in base ai videogame che di solito utilizziamo. Grazie alla comodissima applicazione ci è possibile associare gli account di Facebook, Msn, Google Talk per chattare con gli amici di sempre e contemporaneamente ci si offre la possiblità di collegare gli account XBOX, PS3 e PC (in generale) affinchè vengano registrati automaticamente i giochi ed il tempo d’uso proprio mentre li usiamo!

… DA LETTURA

aNobii si differenzia dal resto dei Social Network perchè è totalmente “letterario”. Potete condividere, votare e trovare affinità con gli altri pubblicando i libri, fumetti, manga che avete letto.
Quindi oltre allo scopo dello stesso sito ha, potete utilizzarlo come da “libreria” per non perdere il conto di ciò che avete letto.
Abbiamo parlato del sito con una recensione apposita qui.

Fumetti Network si basa invece interamente sulla lettura di Fumetti, Manga e Comics.

… LINGUISTICI

Babbel và oltre. Inserirlo in una categoria Social Network è troppo minimalista. Questo sito permette di conoscere tanta gente accomunata dalla stessa passione: imparare ed insegnare la propria lingua agli altri. Inoltre nello stesso è possibile esercitarsi su una lingua prestabilita effettuando degli esercizi testuali o vocali (attraverso un microfono) e ricevere un voto. Gli esercizi saranno sempre più duri a man a mano che saliamo di grado. Vi è un’applicazione per iPhone che ci permette di non perdere l’allenamento nemmeno fuori casa.

… MUSICALI

MySpace fù il primo Social Network a nascere ed a fare da traino a quelli che ora sono conosciuti per eccellenza. Nasce per essere da ritrovo per band emergenti o comunque per rimanere in contatto con le più famosi band o cantanti solisti italiani e esteri. Possiamo conoscere nuovi amici sulla base dei generi musicali.

LastFm può posizionarsi subito dopo questo. Gode della stessa fama e grazie ad uno speciale software da installare su PC, permette di analizzare i propri gusti e ripresentarne di simili attraverso il sito.

… FOTOGRAFICI

Flickr, made in Yahoo!, permette di pubblicare e condividere i scatti fotografici che fanno parte della nostra vita. Commentare quelle degli altri e fare nuove conoscenze sulla base della stessa passione. Esistono applicazioni installabili attraverso smartphone o via Desktop, da pc, che ci permettono di caricare con estrema facilità tutte le foto che vogliamo.

Deviantart è un ritrovo per artisti o comunque esperti nel campo del fotoritocco o del disegno a mano/tablet pc. Vi si trovano molti fan-art ispirati a saghe giapponesi.

… SPORTIVI

Per gli amanti dello sport c’è Sport Social Network. Per chi non può fare a meno dello sport nemmeno quando è seduto e magari vuole conoscere gente a poca distanza con cui fare footing la mattina o i pomeriggi d’estate. Immancabile per i maniaci del genere.

Molto simile è We-sport. Ha essenzialmente lo stesso ruolo. Sono però, entrambi inglesi.

.

… MOSTRUOSI

Brr. Solo il nome fà venire i brividi. Lost Zombies ha l’unico scopo di riunire in un unico sito tutti gli amanti dell’Horror con foto e video raccapricianti.
Chi lo frequenta viene chiamato Cacciatori di Zombie.
Si possono votare e commentare le foto degli altri e stringere amicizie “macabre” con gli altri cacciatori.
Idea bizzarra ma originale.

Luca Chialastri