, , , ,

Super Mario Bros nel mondo reale?Possibile grazie ad Hololens

Lo sviluppatore Abhishek Singh ha fuso l’intramontabile Super Mario Bros (la versione originale) con la realtà, lo ha fatto grazie ad Hololens di Microsoft. Il primo livello è stato così ricreato sui 110m di un vialetto alberato a Central Park, con tanto di muretti, mostri, funghi e stelline.
Un perfetto esempio di dove possa spingersi la realtà mixata, vista dalla prospettiva di chi indossa il potentissimo elmetto Microsoft, seppur una versione consumer a costo più contenuto e dalle simili capacità sia ancora lontana. Incredibile il punto di vista di Abhishek Singh, ci ha mostrato Super Mario Bros come non lo avevamo mai osservato, in prima persona e con grafica 8-bit applicata in un contesto reale.

Colpisce la perfetta interazione con gli elementi, i comandi e il posizionamento degli elementi, ben saldi sullo sfondo reale. Cosa che ho potuto appurare direttamente anche nella mia lunga prova diretta di Hololens dei mesi scorsi. Insomma, Microsoft ha certamente tracciato una strada maestra, adesso bisognerà inevitabilmente ridurre i costi e convincere sempre più sviluppatori a lavorare sulla piattaforma, il loro ruolo è fondamentale.

Ancora non sappiamo precisamente quando sarà possibile giocare a Super Mario nella realtà aumentata… Noi speriamo presto!

Siamo di fronte al futuro dei videogiochi…Fantastico vero?

Angela