,

Guida: Come usare Whatsapp Gratis senza pagare nulla

Da quando Whatsapp è passato da versione gratuita a quella a pagamento non sono mancati i disappunti al riguardo. Vere e proprie diatribe e discussioni accese nei vari forum che trattavano il motivo secondo i quali Whatsapp ha scelto di fare il grande passo. In realtà, la motivazione è semplice, Whatsapp è diventato un Must Have negli Smartphone, praticamente accanto al bisogno di avere l’applicazione per Facebook è nato il bisogno di avere anche questa applicazione, per inviare messaggi gratuiti, senza passare per le tariffe da capogiro offerte dagli operatori mobile.

WHATSAPP A PAGAMENTO … INIZIANO I PROBLEMI

Di fatto il costo dell’applicazione è davvero irrisorio se lo confrontiamo al risparmio che ogni giorno ci permette di fare. Chat talvolta infinite con amici, colleghi, parenti o partner quotidiani ci sarebbe costato un patrimonio. Con Whatsapp non paghiamo neppure un centesimo, o per lo meno, il prezzo ora esposto negli Store di 0,89 centesimi. Sono sorti, però i problemi, chi non possiede una carta prepagata o comunque un conto paypal, come può effettuare il pagamento? Vi spieghiamo come i furbetti riescono a scaricare Whatsapp ed utilizzarlo gratis. Il trucco è attuabile sia su Android, che iOS che Windows Phone.

TRUCCHETTI ANNUALI

Questo trucchetto vi permetterà di utilizzare Whatsapp gratis per un anno. Allo scadere di questo periodo, potrete, se ancora fattibile, utilizzare tale procedura per rinnovarlo. Ma vi incito a non seguire tale trucco, poiché il prezzo di whatsapp è davvero minimo e calcolando la media del costo di un sms che si aggira attorno ai 12 centesimi, già con 6 sms avete recuperato la spesa dell’applicativo.

  1. Disinstallate Whatsapp dal dispositivo sul quale vogliamo installarlo gratis;
  2. Ottenete un telefono con un altro sistema operativo (Fatelo prestare magari da un amico);
  3. Scaricate Whatsapp sul secondo telefono e registratevi nuovamente con il vostro numero cellulare;
  4. Disinstallate l’applicativo sul secondo telefono e configurate sul vostro telefono Whatsapp.
Luca Chialastri