,

Usare Spotify senza account Premium su Android e iPhone

Costantemente vi teniamo aggiornati sugli sviluppi circa nuove estensioni o trucchi per usare al meglio Spotify. L’abbonamento Premium richiede il pagamento di una quota di dieci euro mensili: non tutti sono disposti nel sottoscriverla, nonostante il limite senza esso sia alquanto esteso, poiché le versioni mobile di questa applicazione, non sono fruibili se non con un account Premium.

Molti utenti, infatti, tratti in inganno dall’esperienza mobile, hanno creduto, scaricando l’applicazione, che l’intero servizio sia a pagamento. Invece l’uso di Spotify su Desktop e Web Browser è gratuito. Ed è proprio grazie ad un trucco che si basa su quqesto che potremo utilizzare Spotify con funzionalità Premium anche se non abbiamo sottoscritto alcun abbonamento. La guida illustra le modalità indifferentemente sia che abbiate un smartphone Android che iOS (iPhone, iPod, iPad) e download pronto all’uso. Scarichiamo innanzitutto i file che ci occorrono ed i requisiti.

  • Possedere un sistema Android 4 (o successivo) e iOS 4 (o successivi);
  • Installare Flash Player sul sistema: se avete Android trovate il file APK da installare in fondo all’articolo, altrimenti per iPhone e iPad seguite questa guida per usare Flash Player;
  • Browser che supporti il cambio di User Agent (come Boat Browser per Android);

PROCEDURA

Abbiamo installato tutto il necessario? Bene, perchè non ci servirà altro. Spotify? Non ci occorrerà poiché sfrutteremo la versione Web che non pone alcun limite sull’uso di Spotify, se non sfruttando la funzionalità User Agent abbinato all’attivazione di Flash Player.

  1. Dalle impostazioni del browser scegliamo alla voce User Agent la Modalità Desktop;
  2. Riavviamo il browser per accertarci che le funzionalità siano state applicate e dirigiamoci qui: http://play.spotify.com;
  3. Se vogliamo possiamo effettuare tranquillamente il login (non è necessario);
  4. Godiamoci tutta la musica che vogliamo.

Così facendo inganniamo il sistema di Spotify facendo pensare lui di esserci connessi al servizio tramite PC quando invece lo stiamo effettuando da dispositivo mobile.

Leggi anche: Non ti basta? Scopri un altro modo per attivare l’abbonamento Premium su Spotify senza spender un centesimo!

Luca Chialastri