, , ,

Come inviare messaggi programmati con WhatsApp

Programmare i messaggi da inviare su Whatsapp è possibile. Da oggi in poi, potremmo essere i primi a fare gli auguri a qualcuno, senza il timore di dimenticare l’ evento e passare da maleducati o commettere qualche gaffe con i nostri amici e parenti. Tutto quello che è sufficiente fare è scegliere un contatto e stabilire un determinato orario. E al resto ci penserà WA Scheduler Whatsapp.

Tramite questa straordinaria app, infatti, basterà semplicemente preparare il messaggio da mandare, selezionare l’orario di invio e il messaggio sarà spedito al momento giusto. Vi mostrerò passo a passo come aggiungere la funzionalità di messaggi postdatati a whatsapp da cellulari Android. Potrete scegliere dunque di inviare i messaggi che avete compilato in una data e orario ben precisi, senza più essere costretti ad aspettare la mezzanotte per il messaggio di buon compleanno di rito ai vostri (più o meno) cari. Ma andiamo con ordine.

L’app è disponibile gratuitamente, solo sui dispositivi Android.

Come funziona WA Scheduler

Il funzionamento di WA Scheduler è abbastanza semplice. Per prima cosa, ovviamente, è necessario aprire lo store di Android e scaricare l’applicazione. Successivamente, al termine dell’installazione e una volta aperta l’app, WA Scheduler ci chiederà di selezionare uno dei nostri contatti WhatsApp a cui vogliamo inviare il messaggio, l’orario di invio e la tipologia di messaggio. La funzione consente di selezionare il destinatario (un singolo o un gruppo di persone), il tipo di messaggio che si vuole inviare (foto, video, audio o semplicemente un testo) e infine la data e l’ora in cui il messaggio deve essere spedito. Una piccola finestra di notifica da WA Scheduler ti ricorderà che è arrivato il momento e il messaggio è pronto per essere consegnato al destinatario. 

Inoltre, se si desidera posticipare l’invio è possibile farlo premendo semplicemente la scritta “later”.

Insomma, niente più scuse, da ora in poi, dimenticarsi di fare gli auguri a qualcuno sarà davvero quasi impossibile!

Angela