, ,

Nessuna crack per Windows 8: Microsoft l’ha reso impenetrabile

Nulla è impossibile per il mondo internet, e per i pirati. Ma in questo caso Microsoft ha voluto tentare una volta per tutte come rendere inespugnabile il suo sistema operativo. E sembra esserci riuscita.

Ormai sembrava un’abitudine, per i pirati, ottenere ciò che volevano. Ma il tema di Microsoft ha fatto di tutto per negar loro tale vizio: sembra infatti, che quest ultima abbia protetto il proprio sistema operativo da altri eventuali crack.

Aggirare l’attivazione di Windows 8 sarà diverso dalle classiche modalità dei predecessori. Gli OEM, infatti lavoreranno in altra maniera d’ora in poi:

  • Per Windows 7 e pre, veniva utilizzata una unica chiave d’attivazione;
  • Per Windows 8 e successori, saranno inseriti Product Key all’interno del BIOS di sistema e le chiavi dovranno essere richieste via microsoft che invierà gli adesivi di genuinità via posta e le key per via elettronica.

In pratica, la licenza per Windows 8 non vi sarà data assieme al PC, ma su richiesta telematica direttamente alla Microsoft. Ma siamo sicuri, che questo riuscirà a fermare il mondo Cracker? Noi siamo certi di no.

Luca Chialastri