,

Come fare per recuperare il codice Puk

Guida per il recupero del codice Puk

Come fare per recuperare il codice Puk

A quanti, almeno una volta nella vita, è capitato di dimenticare il codice Puk in seguito a più errori di digitazione del codice Pin sulla propria SIM? Solitamente il codice Puk viene conservato insieme al codice Pin trascritto al di sopra di una tesserina rilasciata al momento dell’acquisto della nuova SIM.

Dopo tre tentativi di codice Pin errato sarà richiesto il codice Puk, ma in caso di digitazione errata (entro un massimo di 10 tentativi) la scheda diventerà inutilizzabile, bloccandosi automaticamente per sicurezza in caso di smarrimento dello smartphone o della sola scheda SIM. Come fare per cercare  di recuperare il codice Puk? Attraverso questa guida cercheremo di vagliare ogni singola procedura da seguire per il suo recupero.

Come fare per recuperare il codice Puk

Il codice Puk, Personal Unblocking Key, è un codice numerico composto da 8 cifre da inserire al fine di poter sbloccare la SIM in caso di Pin errato per ben tre volte. Per prima cosa si potrà cercare di reperire qualche informazione attraverso la confezione di vendita, oppure rivolgendosi direttamente al proprio gestore telefonico tramite il numero servizio clienti, o tramite l’area personale. A seconda del gestore telefonico si potranno contattare i diversi servizi clienti:

  • TIM (chiamando il numero 119)
  • Vodafone (chiamando il numero 190)
  • Wind (chiamando il numero 155)
  • Tre (chiamando il numero 133)

E’ bene evidenziare che non tutti i gestori telefonici permettono di recuperare il codice Puk via chiamata. In caso di impossibilità di poter recuperare il codice Puk attraverso il servizio clienti sarà possibile accedere alla propria area personale online, disponibile anche tramite applicazione per ogni gestore telefonico.

Dopo aver recuperato il codice Puk sarà possibile modificare la vecchia password, compresa del codice Pin, digitando sul proprio smartphone **05*PUK*NuovoPIN*NuovoPIN#. Una volta creato il nuovo codice sarà opportuno conservarlo in un luogo sicuro dove poterlo recuperare in caso di bisogno.

Serena