,

Come scoprire chi tenta di accedere al vostro dispositivo quando siete lontani

Guida per riconoscere chi tenta di accedere al vostro smartphone in vostra assenza

Come scoprire chi tenta di accedere al vostro dispositivo quando siete lontani

Vi è mai capitato di allontanarvi da casa dimenticando il vostro smartphone per chiedervi chi potrebbe tentare di accedervi in vostra assenza? Le motivazioni potrebbero essere le più disparate, un genitore curioso, una fidanzata o un fidanzato geloso, un parente presente in quel momento, un amico, e via dicendo.

Proprio a fronte di tale privacy del titolare dello smartphone in questione sono state introdotte alcune utilissime funzioni come il Pin di sblocco schermata, il Pin di avviamento del dispositivo, oppure combinazioni in password cifrate e numeriche.

Qualsiasi avventuriero che tenta di accedere ad uno smartphone dotato di tali protezioni potrebbe persino bloccare il dispositivo per alcuni minuti, nel caso di insuccesso dello sblocco, come molto probabilmente avverrà. Ma come scoprire chi tenta di accedere al vostro dispositivo quando vi trovate lontani?

Come scoprire chi tenta di accedere al vostro dispositivo quando vi trovate lontani

Come abbiamo già accennato poco fa, per gelosia o pura curiosità, qualcun’altro potrebbe tentare di accedere al vostro smartphone approfittando della vostra assenza momentanea. Attualmente è finalmente possibile riuscire a scoprire chi tenta di insinuarsi fra i vostri dati personali all’interno dello smartphone.

Sono di fatti nate alcune specifiche applicazioni apposite in grado di ricondurvi alla persona che ha tentato un accesso verso il vostro dispositivo in assenza della vostra supervisione. L’app Hidden Eye, scaricabile dal Google Play Store, vi permetterà di scoprire chi ha tentato l’accesso in vostra assenza.

Sarà sufficiente avviare l’applicazione e spuntare la casella con la seguente dicitura “Show intruders on unlock” che vi consentirà di vedere il volto immortalato del tentato accesso. Per essere certi della funzionalità dell’app Hidden Eye dovrete impostare un blocco schermo a combinazione.

Ogni qualvolta che il malintenzionato sbaglierà tale codice verrà automaticamente scattata una fotografia grazie alla camera interna. Quando rientrerete in possesso del vostro smartphone Hidden Eye vi mostrerà in automatico il volto del “tentatore”, attraverso lo sblocco della schermata iniziale.

In questo modo sarà sempre possibile scoprire chi tenta di accedere al vostro smartphone durante i vostri momenti di assenza. L’applicazione di Hidden Eye si trova disponibile sul Google Play Store in download gratuito direttamente a questo indirizzo.

Serena