,

Come trovare lo smartphone Samsung

Guida completa su come ritrovare lo smartphone Samsung

Come trovare lo smartphone Samsung

Molto spesso, in presenza dell’acquisto di un nuovo smartphone Samsung si nutre la forte paura di poterlo perdere, soprattutto se il dispositivo appartiene ad una fascia di prezzo alta. I dispositivi Samsung tuttavia dispongono di ben due sistemi di antifurto gratuiti: uno offerto dall’azienda e l’altro da Google.

Gli antifurto consentono di tracciare la posizione dello smartphone Samsung tramite accesso remoto, con la possibilità di integrare alcune operazioni a distanza formattando il contenuto della memoria interno, oppure bloccando il dispositivo attraverso l’impiego di un codice.

Purtroppo il sistema antifurto presenta una falla, ovvero in presenza di un’assenza di connessione internet, la rintracciabilità del dispositivo Samsung non sarà localizzabile. In presenza di un semplice smarrimento però questa opzione potrebbe rivelarsi estremamente utile. Attraverso questa guida ci occuperemo dunque di spiegare passo passo cosa fare e quali passaggi seguire per ritrovare il proprio smartphone Samsung.

Come trovare lo smartphone Samsung: guida passo passo

In presenza dello smarrimento del proprio smartphone Samsung il primo servizio reso disponibile dall’azienda consiste nel “Trova Dispositivo Personale” che consente di effettuare l’accesso da remoto verso il dispositivo compiendo anche alcune operazioni sopra citate.

“Trova Dispositivo Personale” funzionerà solamente in presenza del servizio di localizzazione attivo, dello smartphone acceso e della connessione internet attiva. Per essere certi che in caso di smarrimento le impostazioni risultino attive si dovrà entrare all’interno delle impostazioni del device,, cliccando successivamente su “Privacy” e “Posizione” assicurandosi che la levetta su quest’ultima sia attiva.

A questo punto si dovrà ritornare al menù delle impostazioni del dispositivo Samsung, cliccare su “Account”, oppure crearne uno nuovo se non presente. Si dovrà ritornare ancora una volta sul menù Impostazioni alla voce “Schermata blocco e sicurezza” per cliccare su “Trova dispositivo personale” effettuando l’accesso al proprio account Samsung in caso di richiesta.

Da questa schermata si dovranno attivare le levette relative alle voci “Controlli remoti, Localizzazione di Google e Avviso di cambio SIM”, attivando anche la voce ” Invia ultima posizione” se disponibile.

A questo punto sarà sufficiente collegarsi al sito web ufficiale di “Trova dispositivo personale di Samsung” per accedere alle funzioni remote e localizzare il proprio smartphone.

Serena