,

Assetto da Corsa: Recensione per XBOX e PS4

Per gli appassionati Assetto Corsa non è una novità: uscì su PC intorno a fine 2014, oggi è finalmente disponibile per le console PS4 e XBOX One. E’ un gioco sviluppato e ambientato in italia dall’azienda Kunos Simulazioni.

Il gioco era già in ottima veste per PC ed è rimasto tale e non ha perso sopratutto qualità sulle console da salotto (escluso il Nintendo Wii U per ragioni di FPS).

Non parliamo di un titolo che ha dalla sua grandi budget come per Gran Turismo, ma abbiamo davanti un prodotto di enorme qualità: sono 90 le auto, di 20 aziende costruttrici differenti, ma ricreati davvero nei minimi dettagli. Alcune di esse sono però legato alla Prestige Edition.

Le emozioni del volante non verranno risparmiate, diversificate in base alla pista od all’auto da corsa scelta: Assetto da Corsa offre enormi potenzialità e una grafica di altissimo livello. Da sottolinearela tecnologia Laserscan che è stata applicata a numerosi tracciati o l’effetto force-feedback che permette di “sentire” perfettamente l’aderenza all’asfalto seppur virtualmente come se stessimo noi a guidare.

Su PS4 e XBOX sono disponibili alcune limitazioni che su simulatore su PC non vi sono, come ad esempio la gestione di specifiche tecnologie introdotte su alcune auto. La Ferrari S-F15T sulla versione PC permetteva di attivare numerose funzionalità tramite comandi da tastiera, ciò che non è possibile fare su console.

assetto da corsaAssetto Corsa ha un buon comportamento dell’intelligenza artificiale dopo i numerosi anni di sviluppo su simluatore PC, la sezione audio insieme alla grafica sono le punte di diamante di questo prodotto che lo rendono un gioiello nel settore videoludico. Superato a pieni voti l’esame di introduzione del gioco nel settore delle console! Per maggiori info ti rimandiamo alla risorsa ufficiale.Buzzoole

Luca Chialastri