, ,

Come fare per bloccare il tracciamento da parte di Facebook

Guida completa per bloccare il tracciamento da parte di Facebook

Come fare per bloccare il tracciamento da parte di Facebook

Come fare per bloccare il tracciamento da parte di Facebook? L’app Facebook, allo stesso modo della maggior parte dei siti internet, è in grado di rintracciare gli spostamenti dell’utente, andando a memorizzare tutta una serie di informazioni sullo stesso.

Il social network Facebook si dimostra perfettamente in grado di visionare i siti online sui quali l’utente si intrattiene, ottenendo in questo modo una serie di informazioni importanti soprattutto a livello pubblicitario delle aziende che appaiono in pubblicità sull’app.

Grazie al rintraccio degli interessi degli utenti il social network è in otre modo in grado di indirizzare le scelte pubblicitarie dei propri utenti, fornendo una rete di servizi da ambe le parti, soggetti e aziende. Disattivare il rintraccio da parte di Facebook è tuttavia possibile e seguendo questa semplice guida potrete scoprire come attivarlo.

Come fare per bloccare il tracciamento da parte di Facebook: linee guida da seguire

Per bloccare il rintraccio da parte di Facebook sarà sufficiente seguire alcune linee guida di seguito proposte, al fine di impedire a terzi la visualizzazione dei propri like, condivisioni e permanenze su altri siti online.

Uno dei metodi per bloccare il rintraccio da parte di Facebook consiste nel bloccare gli script, ovvero le parti di codice utilizzati dai siti online al fine di riuscire a memorizzare gli spostamenti in rete dell’utente. Il software più utilizzato da scaricare per bloccare gli scirpt è uBlock Origin del tutto semplice da utilizzare. Tra le altre soluzioni si trovano anche i software Privacy Badger e NoScript.

Onde evitare che Facebook possa rintracciare la permanenza sul browser si potrà anche nascondere la propria connessione, attraverso alcuni programmi di navigazione alternativi ad alto potenziale di privacy come ad esempio Tor, Epic e Brave.

Oltre a questi due metodi si potranno visualizzare i cookie utilizzati all’interno del social network Facebook direttamente sulla pagina dedicata agli iscritti alla voce “Preferenze relative alle inserzioni”. In assenza di un account si potrà optare per la pagina europea “Youronlinechoices” sulla quale gestire la pubblicità.

Serena