, ,

Come fare per scoprire chi visita il tuo profilo Facebook

Guida pratica per cercare di capire se è possibile scoprire chi visualizza il profilo Facebook altrui

Come fare per scoprire chi visita il tuo profilo Facebook

Da quando l’applicazione social network di Facebook è stata lanciata all’interno del panorama di computer e dispositivi mobile sono molti gli utenti a domandarsi se sia possibile scoprire chi tenta di accedere al proprio profilo, oppure chi visualizza ogni giorno la propria bacheca.

A tal proposito, navigando online, è possibile reperire diversi servizi disponibili dai software, alle applicazioni di terze parti, ai programmi specifici, ai vari link e download. Ma tutte queste funzionalità risultano davvero efficaci?

Attraverso questo nuova articolo-guida ci occuperemo di analizzare a fondo proprio questo interrogativo, cercando di comprendere se sia effettivamente possibile scovare chi visita il proprio profilo Facebook a nostra insaputa.

Come fare per scoprire chi visita il tuo profilo Facebook

Prima di tutto dobbiamo tristemente annunciarvi che, almeno attualmente, non è in alcun modo possibile scoprire gli utenti soliti visionare il profilo altrui sul socia network Facebook. La motivazione si riconduce esclusivamente alla salvaguardia della privacy di ogni utente, poiché scegliendo di attivare un profilo online, per quanto si possa cercare di restringere le proprie impostazioni di sicurezza, si risulterà comunque esposti al mondo del web.

Lo staff ufficiale di Facebook ha più volte evidenziato: “Facebook non fornisce applicazioni o gruppi che permettono agli utenti di visualizzare chi ha visitato i profili o le statistiche sulla frequenza con cui un determinato contenuto è stato visualizzato e da chi”.

Com’è dunque possibile reperire software, programmi, app di terze parti o link diretti che promettono di scoprire i propri visitatori online? Anche in questo caso la risposta è sorprendentemente semplice, poiché tutti i servizi elencati risultano in realtà delle vere e proprie truffe.

Molte di essere celano virus, malware, pubblicità insistenti, spam, esponendo a serio rischio i dati sensibili dell’utente. Per questo motivo nessuna di queste funzionalità dovrà essere scaricata sul proprio device al fine di salvaguardare il proprio dispositivo e i propri dati.

L’unica opzione possibile per sapere chi visita il vostro profilo Facebook rimane quella di accedere alla lista dei contatti che hanno cliccato sul tasto “Segui” in modo ufficiale, ma anche questa opzione non vi consentirà di conoscere effettivamente il numero degli accessi alla vostra bacheca personale.

Serena