,

Come fare per calibrare la batteria del Pc Windows portatile

Guida completa su come calibrare la batteria del Pc Windows portatile

Come fare per calibrare la batteria del Pc Windows portatile

Con il trascorrere del tempo i Pc Windows portatili subiscono un’inevitabile rallentamento con una conseguente diminuzione del livello della batteria del proprio laptop. Questo accade a seguito dei vari cicli di ricarica e scaricamento, diminuendo così le iniziali potenzialità delle prestazioni.

Come fare per calibrare la batteria del Pc Windows portatile? E’ importante evidenziare che in caso di vecchi computer dove ormai la carica della batteria risulta reggere solamente in presenza di un collegamento alla rete elettrica non ci sarà nulla da fare. In questo specifico caso dovrà essere proprio la batteria ad essere sostituita.

Per i laptop sui Pc Windows dove la batteria risulta ancora allo stato semi-nuovo si potrà invece intervenire procedendo ad una calibrazione. Attraverso questa guida ci occuperemo proprio di capire come fare.

Come fare per calibrare la batteria del Pc Windows portatile: guida pratica

Per calibrare la batteria del Pc Windows portatile si dovrà ricorrere alle impostazioni, ma l’operazione richiederà un minimo di conoscenze a riguardo del proprio computer, mentre a seconda dei vari modelli le sezioni potrebbero risultare differenti. Per calibrare la batteria del vostro Pc Windows portatile su qualsiasi laptop potrete invece seguire alcune semplici indicazioni sotto proposte.

Per prima cosa dovrete cliccare in basso a destra sull’icona della batteria per procedere alla modifica delle impostazioni a riguardo dell’alimentazione. Dovrà essere cliccata la specifica voce “Opzioni Risparmio Energia” e “Modifica le impostazioni di sospensione del computer” dal menù interattivo.

Da qui si dovrà aprire il menù a tendina alla voce “Disattivazione Schermo a Batteria” selezionando “Mai”. Allo stesso modo, verso il basso, si dovrà accedere alla sezione “Sospensione Computer a Batteria” e cliccare su “Mai”.

Dovrete recarvi quindi sulla sezione ulteriore “Opzioni avanzate di risparmio energia” fino alla voce “Batteria” ed espandere il menù relativo alle voci “Batteria, Operazione per batteria quasi scarica” e “Livello di Batteria in esaurimento”.

La prima voce Opzioni avanzate di risparmio energia dovrà risultare impostata su “Iberna in Alimentazione a batteria”, mentre la voce “Batteria” dovrà essere impostata sul livello 1%, cliccando infine su “Applica”, “Ok” e “Salva cambiamenti”.

A questo punto la batteria dovrà essere ricaricata al 100%, lasciandola successivamente raffreddare sempre con l’alimentatore inserito. L’operazione potrà richiedere alcune ore, questo dipende esclusivamente dalla tipologia del modello del Pc Windows.

In seguito al raffreddamento si dovrà utilizzare il Pc portatile fino allo scaricamento totale dell’autonomia, mentre superato l’1% impostato si potrà procedere ad un nuovo caricamento.

Serena