,

Power Throttling Windows 10: tool per aumentare e ottimizzare durata batteria

Microsoft annuncia Power Throttling, un tool in grado di ottimizzare al massimo la durata della batteria dei portatili

come risparmiare e aumentare batteria portatile windows

Uno dei difetti più importanti che affligge da decenni i portatili è la durata della batteria che sempre meno riesce a sorreggere gli incredibili dispositivi hardware montati al suo interno: Microsoft ha fatto una bellissima sorpresa a chi fa parte del programma Windows Insider (test e beta tester), Power Throttling, il nuovo tool che consente di ottimizzare, risparmiare e ridurre i consumi della batteria.

Nell’ultima release di Windows 10, la Build 16176, gli insiders hanno trovato una funzionalità aggiuntiva che promette di migliorare la vostra esperienza su Windows grazie all’ottimizzazione dei processi in background usando il tool Power Throttling.

Il nome è al momento in test, come lo è il suo modo di gestire i processi del computer: la funzionalità in oggetto ricorda molto App Nap di Apple che era stata sviluppata per rendere più efficiente il lato background del sistema.

Bill Karagounis, direttore del programma Insider di Microsoft, ha spiegato che Power Throttling è un metodo avanzato che riesce a ‘rallentare’ alcune attività in background, identificando quelle non in uso dall’utente. Praticamente fa si che i processi in uso propriamente dall’utente rendino al massimo e imposta come priorità bassa tutte le altre.

A quanto detto, consente di risparmiare fino all’11% dei consumi energetici che normalmente un portatile richiede. Agevolando il lavoro della batteria, la CPU ha meno lavoro da gestire il ché consente di aumentarne l’autonomia.

Luca Chialastri