, ,

Windows 10 Creators Update: Download e Funzionalità del nuovo aggiornamento

Ecco cosa contiene l’ultima release di casa Microsoft per i prodotti Windows

Dopo la lunghissima attesa dei possessori del sistema Windows 10 di Microsoft, è finalmente giunto il roll-out ufficiale che permetterà a tutti di ottenere nuove esclusive funzionalità sul proprio sistema operativo.

Live Folders

Sono state introdotte le cosiddette le Live Folders, le cartelle espandibili tipiche di Windows 10 Mobile: basta trascinare la tile di un’app su quella di un’altra et voilà, ecco una cartella espandibile. La cartella appena creata non è rinominabile come sulla versione mobile di Windows 10, ma è ridimensionabile ed offre la consueta anteprima delle applicazioni contenute al suo interno.

Per avvicinare ulteriormente il look & feel del menu Start alla controparte di Windows 10 Mobile, è stata anche introdotta la possibilità di nascondere la lista di tutte le app installate. Di default è ancora presente, ma in Impostazioni > Personalizzazione > Start, è stata introdotta la voce Mostra l’elenco delle app nel menu Start, ovviamente disattivabile. In questa ipotesi, per farle comparire “on demand” è sufficiente cliccare sul cosiddetto menu hamburger in alto a sinistra. Per finire, si possono trascinare le app dall’elenco al menu Start, in modo da aggiungere rapidamente una tile direttamente nella posizione desiderata.

Modalità gamer

I gamer non potranno che essere contenti della nuova Modalità gioco che, una volta attivata, impedisce al sistema di rubare preziosi cicli di clock per effettuare operazioni in background, superflue in quel dato momento.

Paint in 3D anche per tablet

Microsoft punta molto sulla nuova versione di Paint, che per l’occasione diventa Paint 3D – rimane comunque presente anche la versione classica. Interessante la possibilità di scansionare in tre dimensioni oggetti reali per poi ricrearne in modo intuitivo una copia digitale. Per fare ciò al momento servono strumenti appositi, come il Kinect di Xbox, ma presto – dice Microsoft – sarà possibile effettuare l’operazione di scansione con uno smartphone.

Novità sul Windows Store e Microsoft Edge

Il Windows Store, come accennato in precedenza, mostra il progresso dei download anche nel centro notifiche. Le notifiche di avvenuta installazione diventano interattive: si può aggiungere direttamente l’app appena installata al menu Start o avviarla. Inoltre, il design della schermata di download è stato leggermente aggiornato: la barra che mostra il progresso è tornata sottile ed è stata aggiunta la velocità di download. È stata introdotta la possibilità di installare da remoto le app universali su Xbox One ed è stato dato maggior risalto al link per la condivisione dell’app con i propri contatti. Restano, però, i consueti problemi di “affidabilità”: il progresso e la velocità del download non sembra esattamente in tempo reale.

Trovi le numerose altre funzionalità aggiuntive nella pagina ufficiale della release di Microsoft.

Luca Chialastri