, , ,

Poco tempo e troppe cose da fare? Ecco 5 app per creare la To-Do list perfetta

Anche voi avete difficoltà a ricordare i vostri doveri da lavoratore, marito, moglie, figlio/a, amico/a, partner o privati cittadini?

Essere organizzati, al giorno d’oggi, è una delle cose più difficili da fare. Per esser sicuri di esser sempre sul pezzo e mantenere alta la barra della nostra performance (fuori e dentro l’ufficio) è bene quindi fare ricorso ad app e tool in grado di aiutarci ricordare e soprattutto prioritizzare i nostri task quotidiani.

In questo articolo vi consigliamo 5 app per creare la to-do list perfetta e smettere di rimandare a domani quello che dovete fare oggi.

Trello

Trello è un tool di project management dall’interfaccia gradevole, completo e semplice da usare.

Ecco le principali opzioni a vostra disposizione:

Boards: potete creare una “lavagna” per ogni progetto o ambito semantico a vostra scelta (es. Lavoro, Viaggi, Casa…)Liste: all’interno di ciascuna lavagna, avete la possibilità di creare delle liste di cose da fare. Le liste possono coincidere con le diverse fasi di un progetto o di un’attività. Se ci troviamo ad esempio nella board Viaggi, le liste possono coincidere con gli step: cosa metto in valigia, documenti importanti, cose da fare, dove mangiare ecc. Card: Le card sono gli elementi della lista. Se cliccate su un elemento qualsiasi della lista, si apre una finestra all’interno della quale potete inserire maggiori dettagli: breve descrizione, commenti, deadline, checklist e allegati. Potete anche aggiungere persone coinvolte nell’assolvimento di quel task

Trello è uno strumento così semplice e piacevole da usare che può venire in soccorso delle esigenze di organizzazione tanto di professionisti e lavoratori, quanto di privati cittadini alle prese con gli impegni e le scadenze della vita di tutti i giorni.

Costo: gratis (con possibilità di acquisto delle versioni Business ed Enterprise)

Disponibilità: Web, iOS, Android

Todoist

“Gestire task e progetti ovunque ti trovi. A casa. A scuola. In ufficio. Online. Offline. Su oltre 10 piattaforme diverse”. È questo il claim di Todoist, un’app con una storia meno lunga delle altre alle spalle, ma che ha rapidamente guadagnato consensi grazie al design minimalista e alla varietà di funzioni a vostra disposizione.

Potete utilizzare Todoist tanto per andare a far la spesa il sabato mattina, quanto per coordinare un ufficio di medie dimensioni.

Le opzioni a disposizione sono numerosissime:

Creare progetti e sotto progetti;Creare task e sub task;Coinvolgere altre persone nei profetti, delegare attività e discuterne i dettagli;Ricevere notifiche push o via mail in concomitanza di cambiamenti importanti;Sincronizzazione real-time tra device e piattaforme utilizzate per la fruizione dell’applicazione;Ricezione di reminder via mail, sms o notifiche push;Creazione di etichette e utilizzo di colori per favorire la prioritizzazione dei task;Impostazione delle scadenze con un linguaggio naturale (es. “lunedì at 14”).

Costo: gratis (con possibilità di acquisto delle versioni Premium e Business)

Disponibilità: Web, iOS, Android

Any.do

Fra le app presentate finora, Any.do è forse quella dall’interfaccia più semplice e – se vogliamo – meno appealing. Il suo target non è costituito solo o principalmente da aziende e professionisti, ma anche e soprattutto da normali fruitori di web e dispositivi mobili.

Le funzioni che offre sono comuni a quelle delle altre piattaforme: sincronizzazione delle liste tra i dispositivi, impostazione di task “ricorrenti” e sub task, creazione di liste tematiche, inserimento di deadline e allegati e così via. L’aspetto per cui Any.do si contraddistingue rispetto ai competitor riguarda la possibilità di inserire liste direttamente con la voce (invece che via testo), grazie al riconoscimento vocale.

Costo: gratis (con possibilità di acquisto della versione Premium)

Disponibilità: Web, iOS, Android

Wunderlist

Cartelle, commenti, tag, notifiche, reminder, note, crossfunzionalità e grafica accattivante. Con Wunderlist, che si autodescrive come “il modo più semplice per fare cose”, è amore a prima vista. Che abbiate intenzione di pianificare una vacanza, scegliere il prossimo film da guardare, fare la lista della spesa o gestire progetti lavorativi complessi, Wunderlist è la soluzione per portare a termine con successo piaceri e doveri della vita di tutti i giorni.

Per cominciare, selezionate una lista per la quale desiderate utilizzare Wunderlist: shopping, film, viaggi, lavoro, famiglia, personale. Fatto? Riempite la vostra lista con i to-do: per ogni attività avete la possibilità di creare sub task, inserire attività è possibile aggiungere sotto-attività, note e allegati, stabilire data di fine e impostare reminder.

Nel momento in cui completate un task della lista, potete contrassegnarlo come tale cliccandoci sopra due volte.

Costo: gratis (con possibilità di acquisto delle versioni Pro e Business)

Disponibilità: Web, iOS, Android

Evernote

Anche se non l’avete mai usata, sicuramente il nome non vi è nuovo. Non appena effettuerete l’accesso a Evernote, vi verrà chiesto di impostare l’obiettivo che intendete raggiungere tramite l’app: organizzare meglio la vostra vita, essere più produttivi o imparare a creare note più efficaci.

Rispetto alle altre app di project e time management, Evernote è più che altro un blocco appunti virtuale sul quale avete la possibilità di allegare immagini e documenti, appuntare ricette, idee, cose da fare, dati e frasi salienti di riunioni e convegni. Una volta creata una nota, sarà accessibile da tutti i device sui quali è installata l’applicazione, in qualunque momento, ovunque vi troviate. Nel caso in cui disponiate di una grande quantità di note e voleste effettuare una ricerca specifica, vi tornerà sicuramente utile la possibilità di ricercare per parola chiave: Evernote cercherà la vostra query nei testi, nelle immagini o nei documenti archiviati sull’app. Evernote è dotata anche di una funzionalità “Reminders” per associare un promemoria ai vostri appunti e non perdere più nemmeno un impegno o un appuntamento!

Costo: gratis (con possibilità di acquisto delle versioni Plus, Premium e Business)

Disponibilità: Web, iOS, Android

Angela