,

Come utilizzare AirMeasure, l’applicazione che aiuta a parcheggiare l’auto

AirMeasure: l’applicazione per parcheggiare la propria auto

Come utilizzare AirMeasure, l'applicazione che aiuta a parcheggiare l'auto

Le automobili di nuova generazione possiedono generalmente una videocamera per facilitare le manovre di parcheggio, ma in caso contrario si potrà ricorrere all’applicazione AirMeasure, semplificando le manovre in modalità reale.

Ma come funziona questa specifica applicazione? AirMeasure si serve della realtà aumentata al fine di permettere l’esecuzione delle manovre di parcheggio informando l’utente della possibilità o dell’insufficienza di spazio tra due veicoli dove si intende riporre la propria vettura.

Attraverso questa specifica guida ci occuperemo di analizzare tutte le caratteristiche di utilizzo dell’applicazione AirMeasure, il nuovo servizio ideato per compiere manovre di precisione impeccabili.

Come utilizzare AirMeasure, l’applicazione che aiuta a parcheggiare l’auto: guida all’utilizzo delle funzionalità

L’applicazione AirMeasure si basa sulla realtà aumentata, come affermato nelle righe precedenti, semplificando le operazioni e le manovre di parcheggio dei guidatori, soprattutto nei riguardi dei neo-patentati meno pratici.

La funzionalità di AirMeasure è sfruttabile tramite smartphone, seguendo alcuni semplici indicazioni a riguardo delle manovre di parcheggio. L’applicazione consente all’utente-guidatore di capire precedentemente alle manovre se il proprio veicolo può rientrare in un determinato parcheggio tra due automobili, sfruttando il calcolo dello spazio a disposizione.

 AirMeasure è perfettamente in grado di indicare alcune manovre specifiche come sterzare e controsterzare per eseguire un parcheggio in retromarcia, evidenziando consigli per l’affiancamento ad una vettura in fase iniziale, sino alla posizione delle ruote una volta terminato il parcheggio.

La posizione finale delle ruote risulterà fondamentale soprattutto per compiere la manovra d’uscita dal parcheggio stesso. L’applicazione AirMeasure si trova tuttavia ancora in fase di sperimentazione, mentre è ipotizzabile che lo staff decida di aggiornarla con ulteriori funzionalità specifiche nel prossimo futuro.

Momentaneamente AirMeasure si trova disponibili per tutti gli utenti in possesso di un dispositivo mobile iOS Apple, mentre l’applicazione potrà essere scaricata direttamente dall’Apple Store. Una volta eseguita l’installazione sarà resa disponibile una versione fantasma del proprio veicolo sul display dello smartphone, con le conseguenti manovre-guida da seguire per effettuare il parcheggio perfetto.

Serena