,

Shabaam l’applicazione per aggiungere l’audio alle GIF

Shabaam: la nuova app per dar voce alle GIF animate

Shabaam

Le GIF rappresentano ormai una funzione irrinunciabile all’interno delle applicazioni di messaggistica. Shabaam è nata appositamente per rendere le GIF animate il più complete possibile, grazie all’introduzione dell’audio.

Questa applicazione, scaricabile in download gratuito sul Play Store, vi permetterà di registrare e fondere alla GIF il proprio formato audio desiderato. Sarà praticamente impossibile non essere tentati da Shabaam a inviare flotte di GIF animate personalizzate ai propri contatti.

Per utilizzare Shabaam vi basterà aprire l’applicazione, scegliere una GIF tramite la ricerca integrata, oppure semplicemente sfogliando le categorie o la classifica delle più popolari, premere sul pulsante circolare per avviare la registrazione. Dopo appena qualche secondo di attesa tutto sarà pronto per essere inviato al contatto scelto.

La GIF sarà convertita in video e da qui potrete decidere anche di salvarla sul proprio dispositivo in attesa di un successivo invio. Shabaam non è esente da difetti, purtroppo manca una parte per poter utilizzare i contenuti salvati in galleria come base immagini, oppure file audio. Non è possibile nemmeno servirsi di un timer per avviare la registrazione in ritardo.

Non è escluso che con gli aggiornamenti futuri possano arrivare anche ulteriori implementi e migliori all’applicazione. Shabaam richiede un sistema operativo Android 5.0 o versioni successive. Recentemente anche le piattaforme social come Twitter, Facebook e WhatsApp hanno aggiunto il supporto GIF per una migliore visualizzazione.

Allo stesso tempo sono nate applicazioni mobile che consentono addirittura di creare delle GIF personalizzate, in modo semplice, veloce e divertente. GIF significa letteralmente Graphics Interchange Format, un formato di immagini digitali bitmap introdotto per la prima volta  nel 1987 da CompuServe.

La prima versione del formato GIF prese il nome da 87a, mentre la seconda versione del 1989, venne diffusa a seguito di un miglioramento e ribattezzata 89a. Grazie alla diffusione del World Wide Web il formato delle GIF è divenuto uno dei più diffusi, insieme al classico formato JPEG.

Esistono alcune applicazioni, ad esempio GIPHY CAM, in grado di creare GIF animate tramite il proprio smartphone in maniera chiara e veloce. Sulla rete internet sono invece disponibili delle raccolte sulle migliori GIF in circolazione, da scaricare e utilizzare.

L’applicazione Shabaam si presenta come una nuova entrata irrinunciabile per il mondo delle GIF animate.

Serena