,

WhatsApp Business: in arrivo la spunta verde vicino al nome di un contatto

L’applicazione di WhatsApp introduce nuove funzioni business e spunta verde

WhatsApp Business in arrivo la spunta verde vicino al nome di un contatto

L’applicazione di WhatsApp promette nuovi interessanti arrivi grazie alla versione business e al rilascio della spunta verde. A scoprire le prossime funzionalità che saranno presto introdotte sull’applicazione di messaggistica più utilizzata è stato il team di WABetaInfo.

In seguito alle recenti truffe apparse su WhatsApp, come l’ultima basata sul finto rilascio dei messaggi di testo a sfondo colorato, le aziende potranno verificare il proprio numero di telefono, evitando così spiacevoli raggiri da parte degli hacker, al fine di garantire agli utenti un’effettiva provenienza delle promozioni e delle offerte.

Le nuove entrate sono previste in tempi brevi, si parla di poche settimane per il rilascio del profilo business, già anticipato da alcuni opzioni della versione Beta, con le relative informazioni introdotte in merito.

L’arrivo della spunta verde invece andrà ad integrare le misure di sicurezza apportate dal team di WhatsApp al fine di tutelare e garantire la trasparenza delle conversazioni sull’applicazione. Ma come funzionano queste nuove misure preventive?

Profilo business e spunta verde prossimi all’arrivo su WhatsApp

L’introduzione del profilo business e della spunta verde sull’applicazione di WhatsApp, andranno a ricalcare similmente le funzionalità già presenti sui social network di Facebook, Twitter e Instagram, contrassegnando i profili di verde accanto alla fotografia del profilo utente.

In corrispondenza di una nuova conversazione comparirà in automatico l’avviso relativo alla crittografia end-to-end, evidenziando il profilo commerciale verificato. Tale sistema renderà la vita degli hacker più difficile, al fine di evitare truffe ai danni di aziende a finte promozioni pubblicitarie.

WhatsApp ha già reso disponibile, in via sperimentale, l’opzione business spunta verde ad alcune aziende, in vista della prossima integrazione su scala globale. Tra le altre novità comparirebbe anche un mini-editor in grado di riprodurre testi in precedenza creati direttamente nell’apposita sezione dello stato personale.

Introdurre il profilo business e la spunta verde accanto alla foto del profilo sarà effettivamente sufficiente ad evitare nuove truffe da parte degli hacker? Nel frattempo ad essere stata presa di mira è l’applicazione di Messenger attraverso il rilascio di un messaggio privato con lo scopo di sottrarre dati utenti a chi vi accede.

Per scoprire le nuove funzionalità di WhatsApp dovremo attendere ancora qualche settimana.

Serena