, ,

WhatsApp Payments: sarà introdotta presto una nuova funzione

Sarà introdotta a breve una nuova funzione per WhatsApp, per effettuare pagamenti con Payments

WhatsApp Payments

Sembra proprio che l’applicazione di messaggistica più famosa di sempre stia per introdurre la nuova funzione WhatsApp Payments, grazie alla quale poter effettuare pagamenti. La nuova opzione permetterebbe dunque di scambiare pagamenti fra i propri contatti, un pò come avviene per l’applicazione di Postpay e Paypal.

L’applicazione di WhatsApp continua ad introdurre nuove interessanti funzioni al suo interno, diventando sempre più tecnologica e al passo con i tempi odierni. La nuovissima versione beta dell’applicazione WhatsApp 2.17.29, introdurrà la funzione WhatsApp Payments.

Tale versione beta è scaricabile tramite il Google Play Beta Program, ma momentaneamente non sono molte le informazioni disponibili a riguardo della nuova funzione.

WhatsApp Payments funzioni e caratteristiche 

La nuova modalità di funzione WhatsApp Payments dovrebbe quindi introdurre un sistema semplice e veloce, attraverso il quale, scambiare pagamenti con gli utenti presenti in rubrica del proprio smartphone.

Le indiscrezioni trapelate non hanno però saputo ancora certificare i rumor sulla questione. Non ci sono ancora prove ufficiali e conferme da parte del team dell’applicazione di messaggistica istantanea di WhatsApp.

Tuttavia i pagamenti dovrebbero essere possibili tramite un sistema di trasferimento di denaro UPI, ossia Unified Payments Interface, per mezzo di banca e banca. Grazie a tale introduzione ogni utente potrà inviare messaggi e pagamenti utilizzando un’unica applicazione.

Il servizio di  WhatsApp Payments dovrebbe concretizzarsi al termine dell’introduzione di tutti gli altri servizi resi disponibili per il business. Per poter utilizzare la nuova funzione sembra necessaria l’accettazione dei termini WhatsApp Payments, Bank Terms, Privacy Policy.

Questo è quanto emerge da uno screenshot attualmente apparso in rete, ma come abbiamo già ripetuto, non vi sono ancora conferme ufficiali. Con tutta probabilità il servizio di WhatsApp Payments sarà presto disponibile sotto forma di aggiornamento per consentire agli utenti di utilizzare l’app per gli scopi più disparati.

Un’applicazione di messaggistica che diventa dunque indispensabile e utile anche per eseguire operazioni di business che, sin’ora, prevedono invece il dispendio di altri metodi quali le carte ricaricabili di Postpay e Paypal attraverso delle applicazioni proprie.

La nuova funzione WhatsApp Payments sembra inoltre seguire sempre di più il modello cinese di WeChat, dove è già possibile usufruire di un’operazione simile per lo scambio di denaro.

Serena