, ,

Come fare per effettuare chiamate anonime con l’iPhone

Guida pratica per effettuare chiamate in anonimato con l’iPhone

Come fare per effettuare chiamate anonime con l'iPhone

Come fare per effettuare chiamate anonime con il proprio iPhone Apple? Sono in molti gli utenti a non voler lasciare apparire il proprio numero di telefono in determinate circostanze, sia che si tratti di motivazioni personali, sia che si scelga di imprestare il proprio dispositivo ad un amico per effettuare una telefonata privata.

In ogni caso sarà fondamentale conoscere l’esatta procedura per nascondere il proprio numero SIM e rendere invisibile il contatto di riferimento, impedendo al destinatario della chiamata un rintraccio effettivo. I dispositivi iPhone presentano un sistema semplicissimo di anonimato, suddiviso in appena tre passaggi specifici.

Attraverso questo nuovo articolo ci occuperemo di analizzare insieme la corretta procedura da seguire al fine di nascondere il proprio numero per compiere chiamate del tutto anonime e non rintracciabili.

Come fare per effettuare chiamate anonime con l’iPhone: guida pratica da seguire in soli tre passaggi

Per motivi personali o professionali potrebbe rivelarsi utili impostare il proprio dispositivo iPhone alla modalità anonima del proprio numero al fine di impedire al contatto ricevente di poterci richiamare.

I passaggi da seguire per rendere il proprio numero invisibile su iPhone sono soltanto tre. Come prima cosa ci si dovrà dirigere all’interno delle Impostazioni generali del proprio melafonino ricercando la voce specifica “Telefono”. Da qui si aprirà una nuova finestra completa di lista e funzioni.

La stessa lista dovrà essere visionata fino alla dicitura della voce “Mostra il mio Numero” che mostrerà un’icona interruttore da “Disattivare”. Spostando quindi la leva sulla voce “Disattiva” si imposteranno chiamate del tutto anonime, senza mostrare il numero di telefono.

Per ritornare alle impostazioni precedenti si dovrà quindi compiere lo stesso processo rientrando sulle impostazioni generali alla voce “Telefono” e “Mostra il mio numero”. A questo punto la levetta dovrà essere reimpostata su “Attiva”.

Tuttavia alcuni operatori telefonici potrebbero non supportare la funzionalità delle chiamate anonime e per tale motivo è preferibile effettuare una chiamata di prova ad un numero amico prima di essere certi dell’anonimato effettivo delle proprie chiamate tramite iPhone.

Serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.