,

La sicurezza degli account nei portali web, e-commerce e protocolli https

Guida alla sicurezza degli account nei portali web, e-commerce e protocolli https

La sicurezza degli account nei portali web, e-commerce e protocolli https

All’interno del territorio italiano si dimostra sempre più in incremento il sistema di pagamento elettronico online al fine di compiere acquisti direttamente dalla propria abitazione, senza doversi recare presso un negozio commerciale fisico. In questo caso la sicurezza degli account nei portali web ed e-commerce risulta estremamente importante.

Le statistiche contano attualmente almeno 14 milioni di clienti online soliti effettuare transazioni virtuali senza doversi spostare dalla propria posizione, accedendo semplicemente ai diversi store, oppure ai servizi di varia natura.

Alla base delle transazioni online risulta tuttavia necessario avvalersi di alcune regole al fine di non ritrovarsi all’interno di truffe o problematiche accidentali riferite soprattutto ai metodi personali di pagamento e specialmente sui siti che dispongono di account con denaro.

La sicurezza degli account nei portali web, e-commerce:  protocolli https

Alla base dell’odierna crescita dei sistemi di acquisto e transazioni online si trova l’espansione tecnologica favorita dai diversi sistemi di pagamento elettronici, seppur un numero consistente di acquirenti preferisca ancora servirsi del contante e dei negozi commerciali fisici al fine di non incappare in truffe e rischi.

Per eseguire le diverse transazioni online si potrà optare per una Carta di Credito, Visa e Mastercard tra le più utilizzate ad oggi, rappresentando un sistema tra i più sicuri, disponibile anche attraverso le carte prepagate come PostePay e PayPal. Pur non essendo ritenuto un sistema sicuro di transazione al 100%, le Carte di Credito offrono un’ampio margine di assoluta affidabilità.

Tra i metodi tradizionali più utilizzati dagli acquirenti sul web si trovano anche i sistemi di bollettini postali e i classici bonifici bancari, assicurando in questo caso una privacy dei propri dati bancari al 100%, per un maggior lasso di tempo invece per l’effettivo versamento della somma rispetto all’immediata possibilità di spedizione data dalle transazioni delle carte sopra citate.

La nuova era digitale ha inoltre messo a punto anche un sistema denominato Mobile Payment attraverso il quale permette di compiere acquisti direttamente dal proprio smartphone, utili anche in presenza di Pos all’interno dei negozi commerciali fisici.

Al fine di rispettare la sicurezza degli account nei portali web e di e-commerce si dovranno quindi valutare gli store di iscrizione e di acquisto, prestando particolare attenzione alle offerte online, cercando di valutare l’affidabilità del rivenditore, le condizioni generali di contratto, i dettagli a riguardo delle transazioni, lo stato della connessione protetta http, le certificazioni online possedute dagli store.

Una maggiore attenzione risulta necessaria in correlazione ai siti in cui si depositano soldi, come ad esempio i siti di scommesse sui quali intraprendere puntate e transazioni, preferendo attivare i propri account in direzione dei siti maggiormente sicuri e garantiti dagli enti statali.

Bisogna sempre controllare su ogni sito la presenza della crittografia HTTPS, che permette lo scambio di informazioni con i siti in totale sicurezza, grazie a connessioni crittografate.

Serena