,

Guida: Come disinstallare Windows Media Player 12

Ormai sempre più utenza si affaccia al mondo tech, e così c’è sempre più consapevolezza e voglia di mettere mano al nostro angolo informatico, magari personalizzandolo, rendendolo unico, migliorandolo. Non siamo più quell’utente classico che semplicemente assisteva passivo ai cambiamenti imposti dalle grandi aziende. Quando acquistavamo un sistema operativo, vuoi perchè non c’era molta informazione, vuoi perchè non vi erano alternative, ci accontentavamo degli applicativi preinstallati sul sistema e ci bastavano e avanzano. Ora siamo più esigenti, più volenterosi… e più “smanettoni”. Se siamo stufi di Windows Media Player e vogliamo invece sostituirlo da avvalenti ed appetibili applicativi come VLC, allora è ora di disattivarlo. Completamente.

Windows Media Player, come tutti i software preinstallati nel sistema non sono disinstallabili come tutti gli altri applicativi, pertanto dovremo aggirare l’ostacolo, ma risulterà altrettanto facile seguire questa semplicissima guida. WMP risiede nella categoria Servizi aggiuntivi di Windows, quindi dobbiamo mettere mano li per rimuoverli o disattivarli.

  1. Accediamo a Start / Pannello di Controllo;
  2. Ora su Programmi e quindi clicchiamo su  Attivazione o disattivazione delle funzionalità Windows;
  3. Per disattivare WMP facciamo clic su Funzionalità multimediali e deselezioniamo l’omonima voce (quando apparirà una finestrella cliccate su OK per proseguire);
  4. Riavviamo il sistema.

Per qualsiasi motivo volessimo tornare indietro, potremmo riattivare WMP seguendo la procedura a ritroso.

Luca Chialastri