,

Come acquistare smartphone e tablet dagli store esteri in sicurezza

Guida all’acquisto sicuro di dispositivi dall’estero

Come acquistare smartphone e tablet dagli store esteri in sicurezza

Sono sempre di più gli store online che permettono di acquistare dispositivi smartphone e tablet dall’estero, spesso correlati da vantaggiose offerte di risparmio. Ma quali sono i siti più affidabili dove acquistare in tutta sicurezza?

Molte volte i dispositivi in questione non sono reperibili nel nostro paese e quindi non vi è altro modo che optare per uno store online, ma mentre scegliere un paese facente parte dell’Unione Europea presenta bassi profili di rischi, diversamente avviene per paesi come l’America o la Cina.

In questa guida cercheremo di consigliarvi alcune metodiche al fine di acquistare i dispositivi smartphone e tablet, o qualsiasi altro prodotto elettronico, in sicurezza presso un paese estero.

Guida agli acquisti esteri di smartphone e tablet

Lo scoglio iniziale da tenere in considerazione, per ordini effettuati dall’estero, rimane quello della dogana, poiché per i paesi al di fuori dell’Unione Europea sono previsti dei dazi doganali che andranno per forza di cose a gravare sulla vostra spesa totale.

La spedizione per l’Italia può avvenire attraverso il servizio di corriere espresso, il più affidabile, rapido e rintracciabile, che velocizza il processo della dogana stessa, comportando sempre un dazio che dovrà essere saldato all’arrivo di notifica di una lettera presso il proprio domicilio.

L’altro metodo di spedizione avviene per posta ordinaria, con la possibilità di non pagare il dazio previsto alla dogana. Tale operazione potrebbe comunque richiedere diversi giorni o settimane di controlli, gravando sui tempi della consegna stessa.

Aste eBay per acquisti estero: le aste proposte sul sito eBay sono uno dei metodi più convenienti per acquistare smartphone e tablet da paesi esteri. Tuttavia per ordinare un prodotto dall’America è consigliabile entrare direttamente nello store online di eBay USA (eBay.com), stessa cosa per il Regno Unito, per la Francia o la Germania, ecc. Per tradurre l’asta in italiano sarà sufficiente modificare la parte relativa al codice del paese, ad esempio eBay.com con “it” lasciando invariato il resto. Per ulteriori sicurezze sarà importante analizzare sempre il punteggio di feedback del venditore, la presenza dell’opzione protetti e rimborsati con PayPal, il luogo in cui si trova il dispositivo, l’opzione di spedizione in Italia, l’avviso delle opzioni di spesa aggiuntiva doganale.

Spedizioni dall’estero non previste per l’Italia: come fare per poter aggirare il problema in questo caso? Esiste una soluzione pratica, anche se con un costo aggiuntivo ovviamente. Viabox e Borderlinks offrono entrambi la possibilità di fornirvi un indirizzo dove recapitare i vostri prodotti, dopo la registrazione sul sito. Arriveranno quindi in una sorta di magazzino virtuale, da dove programmare la spedizione per l’Italia.

Serena