,

Ottimizzare le immagini sul tuo blog/sito

Una delle regole per ottenere massima velocità di caricamento del proprio sito è inserire nei propri articoli, immagini compresse in formati quali JPEG o PNG.

Poiché talvolta carichiamo tali immagini senza renderci conto se siano di dimensioni importanti, ma basandoci sul semplice fatto che sono del formato su descritto, o che siano correttamente compresse, può capitare di far attendere al visitatori troppo tempo spingendolo ad andarsene.

C’è un modo semplice per ottimizzare tali immagini prima, e durante, il caricamento nei propri articoli. 

RIDIMENSIONARE IMMAGINI PRIMA DI CARICARLE

Anche se un’immagine è di un formato compresso come PNG, questo non vuol dire che sia leggera. Se le sue dimensioni sono giunoniche o comunque ampie, queste risulteranno lente da caricare. Ecco 2 modi per evitare tale situazioni:

RIMENSIONAMENTO WEB 2.0

Prima di caricare una foto di grandi dimensioni nel nostro articoli ridimensionamola attraverso programmi come Paint/Photoshop o utilizzando siti esterni che permettono l’upload e la modifica del file:

Se vuoi ridimensionare automaticamente le immagini caricate utilizza uno dei tanti script proposte sul web (qui ne trovate uno). Questo fà si che l’immagine si ridimensioni nei parametri da noi prestabiliti, ma il peso dell’immagine resta tale.

OTTIMIZZARE LE IMMAGINI CARICATE

Esistono poi sistemi che aiutano ad ottimizzare il peso senza perdere la qualità dell’immagine, direttamente dal proprio CMS (WordPress e simili). Chi usa WordPress può provare WP SMUSHIT che ottimizza automaticamente tutte le immagini caricate e, nel caso, ottimizzare tutte quelle già caricate andando su MEDIA/BULK SMUSH.IT e confermando.

Luca Chialastri