,

Come modificare le impostazioni smartphone in presenza di ipovisione e daltonismo

Guida pratica per modificare le impostazioni smartphone in presenza di ipovisione e daltonismo

Come modificare le impostazioni smartphone in presenza di ipovisione e daltonismo

I moderni smartphone consentono di procedere ad alcune modifiche specifiche all’interno delle proprie impostazioni al fine di agevolare gli utenti affetti da disturbi della vista come ipovisione, daltonismo, ma anche miopia, ecc.

Gli smartphone comuni dallo schermo ampio risultano controversi per gli utenti che soffrono di determinate condizioni visive. In molti casi il daltonismo non consente di distinguere i colori, in modo del tutto parziale o totale, mentre l’ipovisione comporta una capacità visiva strettamente limitata rispetto alle condizioni normali.

In entrambi i casi l’utente non dovrà rinunciare all’utilizzo dello smartphone, ma adattare le impostazioni generali a seconda delle proprie necessità. Sarà quindi possibile servirsi di una guida pratica al fine di poter modificare le opzioni necessarie alla miglioria delle varie funzionalità presenti all’interno del dispositivo mobile.

Come modificare le impostazioni smartphone in presenza di ipovisione e daltonismo: tutti i passaggi da seguire

Gli smartphone dotati di sistema operativo iOS e Android consentono una modifica delle impostazioni generali a livello di colori, dimensioni del display, dimensioni dei caratteri, lettura vocale dei messaggi di testo, e via elencando.

Sul Google Play Store e sull’Apple Store sono inoltre disponibili diverse applicazioni di terze parti in grado di agevolare ulteriormente gli utenti che soffrono di ipovisione e daltonismo, ma allo stesso tempo sarà sufficiente procedere ad una modifica dettagliata delle impostazioni ancor prima di optare per le app.

Sarà possibile dirigersi all’interno delle impostazioni generali e da qui selezionare la voce “Display” sia su iOS che su Andorid al fine di scegliere e correggere la tonalità dei colori. Su iPhone si dovrà cliccare su Impostazioni, Generali e opzioni di accessibilità, procedendo alla modifica dei filtri dei colori, oltre alla personalizzazione della scala dei grigi per correggere anche la luminosità.

Su Andorid si dovranno seguire le voci Impostazioni avanzate, accessibilità, inversione colore o Correzione del colore. Per procedere invece alla modificazione dei caratteri sarà sufficiente entrare in Impostazioni e selezionare la voce Dimensione Carattere.

L’opzione “VoiceOver” su iPhone consentirà invece la lettura dei testi toccando un punto dello schermo, messaggi ed email, stessa funzione denominata invece “TalkBack” su Android e che potrebbe variare il proprio nome a seconda dei diversi modelli smartphone, reperibile nelle impostazioni avanzate.

Serena